Calcio Varie

Tre Colli Montemesola, una sconfitta che fa male

10.12.2017 20:12

Sconfitta inaspettata per la Tre Colli Montemesola che perde per 1-0 in casa contro il Vernole al termine di una gara combattuta e fortemente condizionata dalla scarsa vena realizzativa del reparto offensivo biancoverde.

Buono l’impatto con la gara per la Tre Colli, che mantiene il pallino del gioco e non soffre le rare sortite offensive dei salentini. La prima vera occasione giunge però solo al 22’, quando Orlando spara alto di poco a tu per tu con il portiere avversario. Sembra il preludio del gol, che però non vuole arrivare. Al 36’ Mantellini, su assist di Orlando, impensierisce il portiere che respinge non senza difficoltà, il Vernole si fa vedere con un paio di conclusioni dalla distanza che non impensieriscono Albano. La prima frazione di gioco si conclude con un Tiro da fuori di Orlando che, sugli sviluppi di una punizione, calcia al volo trovando il muro della difesa avversaria.

La ripresa parte con un’uscita miracolosa di Albano, che sventa una minaccia tra gli applausi del pubblico. La gara si innervosisce: qualche fallo e proteste di troppo spezzettano una gara che nel primo tempo aveva offerto ben altro spettacolo. Al 25’ il Vernole passa in vantaggio con una conclusione dai 20 metri di Longo, complice un’imprecisa uscita della difesa della Tre Colli. Un paio di minuti più tardi Costantino sfiora il pari con un lob di testa salvato sulla linea di porta. I salentini si fanno vedere ancora dalle parti di Albano con una punizione dal limite parata in due tempi dall’estremo difensore biancoverde.

Il forcing finale della Tre Colli non sortisce alcun effetto: per il Montemesola seconda sconfitta in quattro turni di campionato, la prima tra le mura amiche.

"Siamo stati puniti da un tiro dalla distanza in una gara equilibrata e giocata a centrocampo - il commento del presidente Michele Bucci a fine gara - stiamo pagando un periodo negativo, con alcune defezioni importanti. Probabilmente arriverà qualcuno nella finestra di mercato". Il tecnico Angelo Santoro invece parla di poca cattiveria in zona gol: "Se non concretizzi quanto di buono fai, le partite non le vinci. Loro hanno portato a casa i tre punti nell'unica occasione avuta in tutto il match. I dieci punti di distacco dal San Giorgio? Il nostro obiettivo al nostro ritorno in Figc è quello di creare un gruppo: cerchiamo di fare bene e a fine anno tireremo le somme".

TERZA CATEGORIA LECCE 2017/18
4ª GIORNATA
(domenica 10.12.2017 ore 14.30)

Goleador Melendugno-Sportinsieme 3-1
Pro Patria-New Banana Ceglie 2-3
San Giorgio-Soccer Green Surbo 1-0
Tre Colli-Vernole 0-1

CLASSIFICA

San Giorgio 12
Goleador Melendugno 7
Vernole 6
New Banana Ceglie 6
Sportinsieme 5
Soccer Green Surbo 2
Tre Colli 2
Pro Patria 2

PROSSIMO TURNO
5a GIORNATA
(domenica 17.12.2017 ore 14.30)

New Banana Ceglie-Soccer Green Surbo
Sportinsieme-Pro Patria
Tre Colli-Goleador Melendugno
Vernole-San Giorgio

Diavoli Rossi: Vincono gli Allievi, si fermano i Giovanissimi
Futsal A2/F: Conversano, il TM Totaro traccia bilancio dopo la sosta