Serie D

Serie D/H: Giudice sportivo, stangata per il Sorrento

Undici i calciatori squalificati dopo le gare della 21a Giornata, il Cerignola ne perde tre

30.01.2019 13:45

CALCIATORI: Due giornate a Terracciano (Sarnese); una giornata a Mejri e Merkay (Gelbison), Carannante, Dicecco e Lattanzio (Cerignola), Picci (Bitonto), La Monica (Gragnano), D’Auria e Tomas Grandis (Francavilla), Rekik (Savoia). In diffida: Pollidori (Cerignola), Pantano (Sarnese), Bertacchi (Nardò), Falivene e Tufano (Granata), Vaccaro (Team Altamura), Savini (Savoia), Colombatti (Fasano), Fusco (Sorrento).

AMMENDE SOCIETÀ 1.500,00 ed 1 gara a porte chiuse al SORRENTO “Per avere propri tesserati, dal 20° del primo tempo e fino al termine della gara, lanciato circa una quindicina di sputi all'indirizzo di un A.A. che lo attingevano alla testa (due) e sulle spalle (due). Sanzione così determinata in considerazione della recidiva specifica reiterata e della diffida di cui ai CU n° 54 e 64”.

Serie D/H: Giudice sportivo, Taranto multato
Eccellenza: Giudice sportivo, Brindisi senza Fruci per un turno