Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

News

Basket/C: Nuovo ostacolo alto per la Valentino Castellaneta

Mercoledì 16 Novembre 2016 08:54 in BASKET 126 Comunicato Stampa

È il momento per la Valentino Basket Castellaneta di pensare alla Cestistica Ostuni. Il match di giovedì in casa, nel nuovo turno infrasettimanale, è a dir  poco duro per i biancorossi, che si trovano di fronte ad un grosso ostacolo,

Il secondo posto occupato dai gialloblù di coach Curiale è frutto di chimica e gerarchie di squadra, oltre che un roster misto tra esperienza e gioventù. Tante le gatte da pelare per i valentiniani: in primis gli statunitensi Smith (play, 23 punti di media) e Franklin (centro, 13). Si passa poi per la forte guardia Manchisi ('89, ex Mola, Fasano e Monopoli, 14.7 a partita), il play Micalich (scuola Reyer Venezia, 10.5) e una vecchia conoscenza come Teofilo. E ancora: i pivot Masciulli ('85, ex Fasano) e Vorzillo (ultimo anno a Bologna in C), entrambi a 7.4 punti di media, il giovane Calisi e il capitano Tanzarella.
Il compito per i valentiniani è evidente. I nove ko in dieci gare sono un fardello pesante, da alleggerire subito per non complicarsi ulteriormente la vita, già difficile visto l'ultimo posto in classifica. L'incombenza è chiara e difficile. Ritrovare il feeling con il successo sarebbe un'importante iniezione di fiducia in vista degli scontri diretti delle settimane successive. A disposizione di coach Compagnone l'intero gruppo, eccezion fatta per Gaudiano, bloccato dal problemi alla schiena e sicuro assente con Ostuni così come a Martina domenica prossima.
L'atteggiamento della squadra visto a Ruvo è quello giusto, e a ciò bisogna aggiungere quanta più cattiveria agonistica e idee chiare sul piano tecnico-tattico, sperando che incontro alla VBC venga anche un pizzico di fortuna in più mancato già tante volte in stagione.
Appuntamento al Palasport di Castellaneta giovedì 17 alle 20.30, arbitrano Russo di Taranto e Grieco di Matera.