Eccellenza

Brindisi: È un uruguaiano l’obiettivo per l’attacco

24.07.2018 17:28

È un uruguaiano il nuovo obbiettivo di mercato del Brindisi. Come scrive brindisimagazine.it, si tratta di Danilo Peinado, nato a Montevideo 15 febbraio 1985, altezza 1,80 peso 80 chilogrammi. L’attaccante uruguaiano è ‘ostaggio’ dei regolamenti legati al suo ‘status’ che non gli hanno consentito di giocare nei professionisti in Italia. E' una prima punta che ha militato nel Deportivo Aquila ed in numerosi club importanti  in Uruguay, Paraguay, Bolivia, Spagna e Cina. E’ stato il direttore sportivo Nicola Dionisio a scovarlo. Peinado è giunto in Italia lo scorso anno a dicembre, segnando undici reti in 21 presenze nel Legnago in Serie D. Qualche anno addietro fu inseguito da alcuni club di Serie B in Italia, in particolare dopo una doppietta segnata in Argentina contro il River Plate. Anche allora fu bloccato da regolamenti relativi al tesseramento. L'operazione non è semplice perchè il calciatore, dopo una carriera in giro per il mondo, vorrebbe giocare nei professionisti anche nel nostro Paese.

Foto: Coppa Italia Tim, date e orari del 1° turno
Promozione: Lizzano ufficialmente iscritto al prossimo campionato