FUTSAL

Futsal: Rigori fatali, New Taranto fuori dalla Coppa Divisione

Comunicato stampa
23.09.2018 10:24

Tanto rammarico ma anche sensazioni molto positive per la New Taranto Calcio a 5 che al Palapiccinni di Altamura esce a testa altissima dalla Coppa Divisione. Al termine di una gara tiratissima, conclusasi ai calci di rigore, a superare il turno sono i padroni di casa della Futsal più freddi dal dischetto dopo il 4-4 con cui si erano conclusi i supplementari. Inizio roboante del match per i baresi, che nei primi quindici minuti si portano addirittura sul 3-0 con Di Pietro, Lopopoli e Ruben Zafra. Il Taranto però reagisce e, dopo alcune occasioni sfortunate, trova il gol con La Carbonara per il 3-1 con cui si va al riposo. I rossoblu, freschi di presentazione in pompa magna ieri al "Casalinda" di Talsano, entrano più determinati nella ripresa e acciuffano il pari con i gol di De Risi e Albano. Si va agli extratime, nei quali ancora De Risi trova l'illusorio centro del 4-3 poi ancora pareggiato dall'idolo di casa Zafra. Dal dischetto, errori di Dao e La Catena, mentre Di Pietro e Zafra non sbagliano. Passa il turno l'Altamura, per Taranto una prestazione comunque convincente, soprattutto dal punto di vista caratteriale, in una gara in cui l'approccio non era stato dei migliori.

ALTAMURA-TARANTO 6-5 dcr  (3-3 tempi regolamentari; 4-4 dopo i supplementari)

RETI: 1° tempo Di Pietro, Lopopoli, Zafra (A); Lacarbonara (T); 2° tempo De Risi, Albano (T); Suppl. De Risi (T), Zafra (A).

ALTAMURA: Lopopolo, Angelastri, Carone, Facendola, Zocco, Zafra, Garcia, Carrasco, Giordano, Lorusso, Arduo, Di Pietro, Caramella.

TARANTO: Ventimiglia, Lacarbonara, Bolognini, Loconte, Mero, Sessa, De Risi, Bottiglione, Masiello, Edenilson Leite, Albano, Lacatena. All. Susco.

Futsal A2/F: Conversano, buon test nonostante il ko
Cavese: Modica, ‘Avremmo potuto segnare di più’