ALTRI SPORT

Gruppo Consiliare: ‘Giochi del Mediterraneo grossa opportunità’

I consiglieri Bitetti, Cotugno e Mele: ‘Bisogna fare di tutto per non perderla...’

Comunicato stampa
29.11.2018 00:31

Il via libera alla candidatura di Taranto per i Giochi del Mediterraneo del 2025 rappresenta senz’altro una bellissima notizia che merita di essere adeguatamente valorizzata. Ciò premesso, per sperare di concretizzare questa importante opportunità abbiamo il dovere di fare nel migliore dei modi tutto ciò che è nella responsabilità del civico ente. A partire dalla composizione del Comitato Promotore e dalla redazione del dossier che dovrà supportare la candidatura. Dobbiamo essere all’altezza dell’ambiziosa sfida. Sotto questo profilo, le dichiarazioni del sindaco Melucci ci fanno ben sperare.La candidatura va perciò promossa attingendo al contributo delle migliori risorse del territorio. Per altro verso, riteniamo che i Giochi del Mediterraneo vadano inquadrati in un’ottica di rilancio economico e culturale della città a livello internazionale. Taranto, lo abbiamo più volte sottolineato, deve diventare una città di profilo europeo, accogliente e solidale, dotata di servizi pubblici efficienti. Il capoluogo ionico e l’intera provincia devono inoltre diventare un polo culturale di alto livello. Le idee, come anche le iniziative, non mancano. In tal senso, crediamo che il Festival Internazionale del Buon Ambiente Taranto (FEBAT) possa fornire un contributo rilevante. Dobbiamo cioè ribaltare il paradigma che ci vuole, agli occhi dell’opinione pubblica nazionale, una città lacerata da mille contraddizioni e alle prese solo con i problemi derivanti dall’inquinamento. Problemi che, beninteso, ci sono e vanno affrontati con la massima serietà e determinazione. Ma noi siamo anche - lo abbiamo evidenziato a più riprese - una comunità ricca di potenzialità. Il tempo di inaugurare una nuova stagione economica e culturale è insomma maturo. La proposta di realizzare a Taranto il Festival del Buon Ambiente, se discussa e fatta propria non solo dall’Amministrazione comunale ma anche dalla Regione Puglia, potrebbe rappresentare un’altra importantissima occasione per incrementare i flussi turistici e creare una nuova e migliore reputazione per la nostra città.In questa direzione, nei prossimi giorni ci faremo promotori di una specifica iniziativa volta a favorire un ulteriore approfondimento.   

I consiglieri comunali: Piero Bitetti, Mimmo Cotugno, Vittorio Mele.

Futsal A2/F: Conversano, Marfil Errico ‘Nulla è impossibile’
Basket C/F: Ad Maiora, al PalaMazzola lo scontro diretto con Corato