Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

News

Lizzano: Palmieri, 'Il loro portiere è stato superlativo'

Lunedì 28 Novembre 2016 12:53 in Promozione 156 Alessio Petralla

Un ko immeritato e sfortunato per il Lizzano che per la prima volta in questa stagione cade in casa ad opera del Carovigno. Ad analizzare il match, a Blunote, è il tecnico Aldo Palmieri: “E’ il primo ko in casa: lo ritengo immeritato e incredibile. E’ difficile da commentare. La differenza l’hanno fatta i due portieri: il nostro non era in giornata mentre il loro è stato strepitoso. Abbiamo preso anche due pali e per due volte ci è stato salvato il gol sulla linea. La gara? Il Carovigno è passato in vantaggio grazie a due palle inattive; noi, poi, siamo stati bravi a recuperare la partita, ma un’altra ingenuità ci ha condannato. Per 35’ siamo stati nella loro metà campo. Partita nata storta e finita peggio”.
 
BELTRAME: “E’ tornato dopo quaranta giorni dando il suo apporto: ha segnato e si è procurato i rigori. Non è ancora al 100%. Nel giro di dieci giorni potrà tornare al top”.
IL CAROVIGNO: “Si sapeva che avremmo affrontato una compagine rognosa. Dopo 20’ si sono trovati sullo 0-2 e poi ha pensato a difendersi. Devono ringraziare il loro portiere che ha parato di tutto. E’ stata una brutta sconfitta: perdere così fa male. Abbiamo creato tanto”.