Serie D

Serie D: Girone H, la formazione Flop della 13a Giornata

Mimmo Galeone
05.12.2018 22:56

Ciccio Cozza, allenatore della Team Altamura

FLOP 11

PORTIERE

Lombardo (Ercolanese) Torna dalla trasferta di Bitonto con cinque palloni raccolti dal fondo della propria rete.

DIFESA

Romanelli (Gelbison) Pomeriggio decisamente complicato in quel di Cerignola. Gli attaccanti dauni lo mettono quasi sempre in difficoltà.

Romeo (Gravina) E' suo il fallo di mano in area di rigore, che spiana la strada alla larga vittoria del Savoia.

Anglani (Fasano) Parecchie incertezze sul suo conto; spesso in affanno, soprattutto quando viene preso in velocità.

Della Monica (Ercolanese) Travolto anche lui dalla furia del Bitonto; al pari, del resto, dell' intero pacchetto arretrato.

CENTROCAMPO

Palmisano (Nardò) Chiude con il cartellino rosso (rimediato nel finale) una prestazione non all' altezza delle sue possibilità.

Rizzo (Sorrento) Potrebbe osare molto di più. Invece limita la sua azione ad un lavoro di piccolo cabotaggio.

Clemente (Team Altamura) In riserva specialmente nella seconda parte del match, dopo un avvio incoraggiante.

Fiumarella (Pomigliano) Ancora troppo tenero (classe 2000), al cospetto dei marpioni della capolista Picerno.

ATTACCO

Chavarria (Francavilla in Sinni) Presenza impalpabile, quella dell' argentino, allo Iacovone di Taranto. Sostituito a metà ripresa.

Ayina (Fidelis Andria) Troppo impreciso negli ultimi sedici metri; spreca almeno un paio di buone occasioni.

All. Cozza (Team Altamura) Il suo arrivo in panchina non ha ancora dato i frutti sperati: due partite due sconfitte.

Taranto: Mercato, occhi su un talento della Salernitana
Serie D: Girone H, la formazione Top della 13a Giornata