Promozione

Martina: Il diesse Carrieri, 'Da adesso in poi sono tutte finali’

Alessio Petralla
16.12.2017 13:11

A fare il punto sul mercato e a presentare l’ultima sfida del girone d’andata con la Vigor Moles, in casa Martina è il ds Alessio Carrieri: “Il mercato di Promozione non ha riservato chissà quali sorprese visto che i maggiori colpi sono stati effettuati in Eccellenza – attacca a Blunote. Abbiamo cercato di puntellare la squadra inserendo calciatori come Malagnino, Carlucci, Gjonaj e Fanigliuolo. La ciliegina sulla torta è stato l'arrivo di Amodio dal Fasano”.

LA CONDIZIONE: “La squadra sta bene e sa che deve riscattare subito il pareggio, venuto male, con l’Ascoli Satriano. I ragazzi ci devono fare un bel regalo di Natale. Non mi aspettavo questa posizione di classifica. Abbiamo lavorato bene con un gruppo di persone fantastiche e educate”.

FORMAZIONE: “Abbiamo la rosa al completo anche se dobbiamo verificare le condizioni del neo arrivo Carlucci”.

LA GARA: “Per fare punti con il Mola, il Martina deve fare il Martina. Affrontiamo una neopromossa che, però, si trova sopra di noi. Cercheremo di sfruttare il fattore campo per fare un bel regalo ai nostri tifosi che sono encomiabili”.

IL MOLA: “Si tratta di una formazione attrezzata quanto completa. Hanno scoperto un calciatore under, Winston, che sta facendo benissimo e ha gente come Schirone e i fratelli Tenzone”.

CREDERCI…: “D’ora in poi saranno tutte finali sia in campionato che in coppa. Non possiamo più permetterci di guardare la classifica e non dobbiamo più pensare che solo perché siamo il Martina abbiamo già vinto il campionato…”.

FOTO CONSERVA

Si ringraziano:

 

Commenti

Brindisi: Rufini, 'Puntellato l'organico per più soluzioni...'
Avetrana: Branà, 'La nostra forza è l'umiltà'