ALTRI SPORT

Beach Tennis: CT Taranto, successo per gli Assoluti Regionali

17.01.2018 12:01

Da sinistra: Simona Ceglie e Rossella Stefanelli, campionesse regionali di doppio

Intenso week end di Beach Tennis, quello del 13 e 14 gennaio al Circolo Tennis Taranto dove si sono svolti con grande partecipazione i Campionati Regionali Assoluti di Beach Tennis. Protagonisti dei quattro campi in sabbia i giocatori delle più importanti scuole di Beach Tennis Pugliesi (Taranto, Martina Franca, Monopoli e Lecce): circa ottanta partecipanti in una due giorni di agonismo e sano divertimento. 

Sul podio degli assoluti regionali salgono per il doppio maschile i giovanissimi Peppe Attolino (Lido Gandoli) e Giulio Lovascio (Polisportiva Giannoccaro) dopo la vittoria in finale al long tie break del terzo set (2-6/7-5/10-6) contro i maestri del circolo monopolitano Gianluigi Angelini e Paolo Cotroneo (Polisportiva Giannoccaro). Nel doppio femminile si aggiudicano il titolo di campionesse regionali le due tarantine Simona Ceglie, allenata dal maestro del CT Taranto Fabio Luperto e tesserata Polisportiva Giannoccaro, e Rossella Stefanelli (della BTS School Polisportiva Giannoccaro), in una finale combattuta fino all’ultimo punto del terzo set (2-6/6-2/10-7) contro Luisa Serio (Sporting Club Martina Franca) e Stefania Lodeserto (Lido Gandoli), entrambe della scuola BTP di Fabio Luperto. Nel doppio misto, invece, vince il torneo la coppia tarantina formata da Luigi Demitri (ASD Lido Gandoli) e Rossella Stefanelli (Polisportiva Giannoccaro) in finale contro Sergio Palamà e Luisa Serio (rispettivamente Cocopinko Lecce e Sporting Club Martina Franca) con un punteggio di 9-5. 

Ad arricchire l’intenso week end, oltre alle 3 competizioni regionali, sono stati anche i tornei Fit 4.1. maschile e femminile. Nel maschile vincono Michele Laddomada e Gianmarco Pellegrini dello Sporting Club di Martina Franca, nel femminile invece Marisa Argese (Polisportiva Giannoccaro) e Annamaria Isceri (Cocopinko Lecce).  

“Abbiamo inaugurato il nuovo anno con una competizione regionale di prestigio - ha commentato Fabio Luperto a capo della BTP School del Circolo Tennis Taranto – siamo molto soddisfatti sia dei numeri che della qualità agonistica. Gli investimenti importanti fatti nell’ultimo triennio da una struttura come il Circolo Tennis Taranto che rappresenta la storia del tennis nella provincia ionica stanno portando i loro frutti, dal tennis al beach tennis, dal beach volley al paddle, di pari passo con il generale miglioramento sia dell’offerta che del livello agonistico fino a tutti i servizi messi a disposizione dei nostri associati. Il nostro obiettivo continuerà ad essere la promozione dello sport come veicolo di sana aggregazione sociale e di valorizzazione dei nostri talenti”.

Da sinistra: Paolo Attolino e Peppe Lovascio

Questione Ilva: Sindaco Melucci, ‘Il silenzio non risolve la trattativa’
Grottaglie: Trasferta di Coppa con un Crispiano in affanno