BASKET

Basket Serie A: Brindisi, Tullio Marino general manager

Comunicato stampa
17.06.2018 11:54

Tullio Marino, nuovo general manager della New Basket Brindisi

“Sono molto emozionato e spero di interpretare al meglio, a modo mio, il prestigioso ruolo affidatomi”, così Tullio Marino ha battezzato la sua nomina da General Manager della Happy Casa Brindisi comunicata ufficialmente alla stampa in occasione della presentazione del nuovo progetto tecnico-dirigenziale #NBB2020.

Un’emozione positiva e genuina per un ragazzo che step by step ha saputo costruirsi una carriera da dirigente sportivo nella città che ama, con la squadra di cui è sempre stato tifoso seguendo le sue sorti in trasferta con sciarpa al collo e grande passione. 
Era il 1 agosto 2015 quando tornò a Brindisi dopo numerose esperienze lavorative in Italia ed anche al di fuori dei confini nostrani. Una laurea specialistica in Economia Aziendale e Management presso l’Università Luigi Bocconi di Milano, un breve periodo a Madrid in Piaggio, per poi assumere l’incarico di responsabile produzione pubblicitarie in RCS SPORT; Ticketing manager all’Olimpia Milano di Banchi ed in fine il salto nel mondo del calcio dove dagli uffici dello stadio San Siro ha lavorato nello sviluppo dei ricavi da stadio per l’FC Inter di Thoir. Ambiti e settori diversi: superbike, basket, running, ciclismo, golf, calcio….e ancora basket!

Il ritorno nella sua città dunque, da direttore sportivo. Un triennio ricco di colpi di scena, obiettivi raggiunti e sfumati a livello tecnico, gioie incontenibili e bocconi amari da mandar giù. Una sfida continua, quotidiana, ambiziosa: rendere la New Basket Brindisi una società virtuosa, una realtà appetibile oltre il territorio brindisino, un punto di riferimento non solo a livello cestistico ma strutturale.
A bocce ferme e campionato concluso (settima permanenza in Lega A consecutiva) i dati sono positivi: sono più di 65 i partner che hanno legato il proprio marchio alla New Basket, con un incremento tangibile durante il corso dell’ultimo triennio.

Il suo è stato un ruolo da collante della parte sportiva e manageriale, strettamente connessa al settore commerciale e di sponsorizzazione. Con il team di lavoro al suo fianco ha ampliato gli orizzonti societari rendendo il brand New Basket Brindisi un modello a cui ispirarsi.
Da General Manager differente rispetto a quello cui siete stati abituati in questi anni, spero di fare il meglio e aiutare il nuovo DS Giofrè a diventare dirigente dell’anno. Siamo un team giovane, affamato e motivato!”

Si apre un nuovo capitolo, dove non mancheranno eventuali ostacoli e imprevisti ma non certamente per questo meno stimolante e ambizioso. 
Dai componenti dello staff ai prossimi giocatori che vestiranno i nostri colori saranno queste le caratteristiche richieste: noi siamo ancora quA e ripartiAmo più determinati di prima!

31 05 2018

Commenti

[Video] Serie C: Siena-Cosenza 1-3, la sintesi di Eleven Sports
Basket Serie A: Brindisi, accordo con Alessandro Zanelli