TARANTO

Corbier: ‘A Taranto non mi sento in Serie D...’

Dopo l’ottimo debutto, il difensore di proprietà del Bari ammette: ‘Resterei anche la prossima stagione...’

05.04.2018 12:04

“Con lo Sporting Fulgor ho giocato una partita normale, ma se mi chiedete un voto, direi un bel 7”, dichiara Tidjane Corbier, difensore del Taranto, a 100 Sport Magazine.

GOL SUBITI “Può succedere di concedere qualcosa all’avversario quando la squadra è sbilanciata in avanti. Sul 3-0, probabilmente abbiamo pensato che tutto fosse facile calando sul piano della concentrazione. Sappiamo che non va bene e che non deve mai accadere”.

TARANTO COME LA JUVE “Qui non mi sento in Serie D, Taranto è come la Juventus di quarta serie: bello stadio, tifo caloroso, calciatori forti. La passione dei tifosi è notevole nonostante la categoria. Rimarrei volentieri anche il prossimo anno, qui mi sento in A...”.

LA CAVESE “Cosa temiamo della Cavese? Niente. È sicuramente una buona squadra, ma se giochiamo con concentrazione e la cattiveria giusta possiamo far male a chiunque. Il nostro obiettivo è arrivare quanto più in alto possibile per poi tentare di vincere i playoff”.

Commenti

Serie D/H: Pomigliano-Sarnese posticipata a lunedì 9 aprile
Arbitri italiani sul piede di guerra e pronti a scioperare