Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

News

Lega Pro - Girone C: La formazione Flop della 15a Giornata

Lunedì 28 Novembre 2016 15:58 in Lega Pro 763 Mimmo Galeone

PORTIERE

Grandi (Catanzaro) In pieno recupero regala il pareggio alla Reggina, con un errore abbastanza clamoroso.

 

DIFESA

Ricucci (Monopoli) Pomeriggio difficile per il pacchetto arretrato monopolitano, infilzato per tre volte in quel di Melfi.

Idda (Virtus Francavilla) Proprio al 90° causa il penalty che consente alla Fidelis Andria di agguantare il pareggio.

Kosnic (Reggina) Gran pasticcio in occasione del rigore guadagnato e realizzato da Giuseppe Giovinco, fratello del più famoso Sebastian.

De Vito (Messina) Da un suo liscio (forse tradito dal terreno di gioco) scaturisce il gol del Fondi. Sfortunato.

 

CENTROCAMPO

Scoppa (Catania) Appare fuori fase, con poche idee. Tra l' altro si intestardisce con infruttuosi lanci lunghi.

Thiago (Akragas) Parecchie omissioni sul conto del centrale brasiliano. Una domenica certamente da dimenticare

De Martino (Fondi) Finisce anzitempo sotto la doccia per un intervento pericoloso ai danni del messinese Foresta.

Mancosu (Lecce) Tanti palloni persi nella prima frazione di gioco; ed un gol clamorosamente sbagliato, a tu per tu con il portiere tarantino.

 

ATTACCO

Bollino (Taranto) Forse la peggior prestazione da quando è arrivato in riva allo Jonio: non si vede praticamente mai.

Padovan (Foggia) Gettato nella mischia nella speranza di un suo colpo risolutore. Ed il colpo in effetti lo rifila al casertano Rajčić, meritandosi il cartellino rosso.

 

All. Prosperi (Taranto) I numeri sono impietosi: su 7 partite solo 3 pareggi e ben 4 sconfitte (di cui 3 casalinghe). Contro il Lecce ha l' attenuante della rete non vista dal direttore di gara. Però qualche scelta risulta difficilmente comprensibile, vedi la sostituzione di Potenza.