TARANTO

Taranto: Il tecnico Triuzzi, 'Dobbiamo restare tranquilli'

L'allenatore tarantino a Blunote: 'Alla prima giornata il Bitonto mi fece un'ottima impressione'

Alessio Petralla
29.01.2019 11:45

Una vittoria preziosissima ed emozionante quella ottenuta dal Taranto con il Cerignola, anche se già da lunedì i rossoblù si sono immersi nel recupero di Bitonto che Gianluca Triuzzi, secondo di Panarelli, a Blunote, presenta così: “La vittoria di domenica è stata molto importante: ha caricato maggiormente inragazzi che sono ancora più consapevoli delle proprie forze”.

FORMAZIONE: “La squadra sta bene: solo Favetta ha avuto un risentimento. Abbiamo avuto poco tempo per preparare la partita di Bitonto, ma vista l’importanza questa si prepara da sè. I ragazzi sono intelligenti e sanno cosa vuole il tecnico Panarelli”.

IL BITONTO: “Quando l’affrontammo alla prima giornata mi fece un’ottima impressione. E’ una buona squadra e dovremo stare attenti. Non temo nessuno, ma li rispetto. In rosa ha bomber Patierno e altri calciatori importanti”.

LA POSTA IN PALIO: “Vincendo, daremmo un bel segnale al campionato. Dobbiamo stare tranquilli e fare ciò che abbiamo sempre fatto”.

LA TIFOSERIA: “Non saranno presenti i tarantini e come sempre la reputo un’ingiustizia. Non è calcio senza tifosi”.

Si ringraziano:

Stadio Iacovone: Battista attacca il Comune, ‘Non ha vigilato’
Bitonto: Anaclerio, 'In difesa ci sarà tanto da lavorare'