TARANTO

Taranto: Pellegrino, si allungano i tempi di recupero

Il portiere, alle prese con uno strappo muscolare, dovrebbe tornare a disposizione a gennaio 2019

Alessio Petralla
21.11.2018 21:57

Non ci sono buone notizie per Paolo Pellegrino. Il portiere, alle prese con uno strappo al bicipite femorale, non tornerà a disposizione di Gigi Panarelli prima di un mese. Si allungano, quindi, i tempi di recupero per l’estremo difensore calabrese, che non scende in campo dal 21 ottobre scorso (Savoia-Taranto 0-1) e che sperava addirittura di poter rispondere presente nel recupero di Fasano di mercoledì 28 novembre. Lo staff sanitario del club rossoblu cercherà di recuperarlo per la sfida interna con il Sorrento del 23 dicembre, che andrà a chiudere il girone d’andata. Considerando la lunga pausa natalizia, è più probabile che Pellegrino torni arruolabile per la trasferta di Bitonto, prima di ritorno,

Taranto: Primo allenamento per Vittorio Antonino
Ancora una collaborazione per la Fortitudo Grottaglie