CRONACA

Taranto: Verdi, ‘Parco archeologico mura greche in degrado’

Comunicato stampa
10.10.2018 09:34

“Abbiamo notato che alcune zone all'interno del parco delle mura archeologiche, uno dei pochi polmoni verdi di Taranto, all'inizio del mese di settembre sono state ripulite da rifiuti di ogni tipo, formando dei bustoni pronti per essere prelevati e, si spera, smaltiti - scrivono i Verdi della sezione di Taranto in una missiva inviata al sindaco Rinaldo Melucci e al vice sindaco Francesca Viggiano  -. Vi informiamo che il lavoro svolto è stato vanificato dal decorso del tempo poiché le aiuole sono nuovamente invase dai rifiuti e alcuni dei suddetti bustoni si sono rotti riversando nuovamente il contenuto sul terreno. Nuovamente il parco archeologico delle mura greche si mostra nel suo aspetto peggiore, come si vede da una foto scattata lunedì 8 ottobre, che vi inviamo. Vogliate urgentemente intervenire provvedendo alla  rimozione delle buste e dei rifiuti presenti nella zona in questione. Infine, a chi attribuire la colpa di tali disservizi? Chi avrebbe avuto la competenza di pulire e soprattutto di viilare che il lavoro commissionato fosse stato svolto diligentemente? Si resta in attesa di un intervento tempestivo”.

[Video] Coppa Italia C: Avanti Catanzaro, Siracusa, Juve Stabia
Musica: È croato il direttore preferito dal pubblico tarantino