TARANTO

Siclari: ‘Se il Taranto mi chiamasse valuterei...’

Alessio Petralla
04.07.2018 16:14

Dopo i prematuri addii di Olcese e Tripoli e il rinnovo di Ciro Favetta, il Taranto potrebbe puntare ad un altro attaccante di qualità: tra i nomi più papabili, oltre a quello di Hernan Molinari, c'è di nuovo quello di Giuseppe Siclari che, a Blunote, traccia un punto sulla situazione: "Non so precisamente a che punto è la situazione con il Taranto visto che se ne occupa il mio procuratore. So che da parte del club rossoblù c'è stato sempre una sorta d'interessamento. Cerignola? Erano interessati ma non sono mai stato vicino a nessuno. Dall'1 luglio sono svincolato e devo decidere bene cosa fare".

IL TARANTO: "Devo capire bene le aspettative del Taranto e se realmente sarei una scelta gradita. Ho letto che Olcese ha dei problemi familiari e spero che questi si risolvano. A questo punto la situazione in fase offensiva, per gli ionici, potrebbe riaprirsi".

LA CHIAMATA: "Se il Taranto dovesse chiamarmi, sicuramente, la valuterei. Quando chiama un club come quello rossoblù non si può far altro che tenerla in considerazione".

CONOSCENZE: "Si, è vero a Taranto ritroverei vecchi compagni di squadra e un tecnico che conosco bene visto che l'ho già avuto. Tutto ciò sarebbe una cosa in più per il mio inserimento. Comunque da quando indossai la maglia rossoblù ad oggi molte figure, a livello societario, sono cambiate".

FOTO SALVATORE

Commenti

Taranto: Mercato, ufficiale la riconferma di Ciro Favetta
Taranto: Pantaleo De Gennaro fa inibire Massimo Giove...