ALTRI SPORT

Kart: La WSK Euro Series accende il semaforo delle iscrizioni

Comunicato stampa
06.03.2019 15:04

Il ritorno della storica serie internazionale di WSK Promotion, la WSK Euro Series, è ormai alle porte: il prossimo fine settimana si apriranno le iscrizioni alla Serie continentale, che avrà il suo debutto di stagione nel weekend del 31 marzo a Sarno (SA), sul Circuito Internazionale Napoli. Il tracciato campano avrà dunque il compito di lanciare verso l’area mitteleuropea il calendario di quattro appuntamenti: dopo Sarno, la WSK Euro Series  si dirigerà infatti in Francia, sul circuito di Angerville, per poi fare ritorno in Italia, sugli impianti di Lonato (BS) e di Adria (RO). Alla procedura di registrazione è riservato uno spazio sul sito ufficiale www.wsk.it, luogo istituzionale per avere accesso a tutti gli eventi WSK. Il giorno di apertura delle iscrizioni è fissato a venerdì 8 marzo.

Le novità della WSK Euro Series.
Anche per la stagione 2019, WSK Promotion ha studiato interessanti novità per strutturare il proprio cartellone eventi. Il momento centrale del calendario coinvolge il Circuito Internazionale Napoli di Sarno (sopra, in una immagine da un precedente evento WSK), che nei due fine settimana consecutivi del 24 e del 31 marzo ospiterà prima la tappa conclusiva della WSK Super Master Series, poi la prova d’apertura della WSK Euro Series. Partendo dal tracciato campano, dopo aver fatto base a Angerville e a Lonato, la WSK Euro Series avrà un esclusivo finale all’Adria Karting Raceway, dove l’intero weekend si svolgerà in notturna. Anche la WSK Euro Series, come già la WSK Super Master Series (che nel weekend di questa settimana disputa la sua terza tappa al World Circuit La Conca di Muro Leccese) avrà la presenza fissa delle categorie OK, OK Junior e 60 Mini, alle quali si aggiungerà la KZ2 nelle tappe di Sarno e di Lonato. A Angerville e a Adria è invece prevista per le due categorie OK Junior e 60 Mini la disputa della Finale B, gare riservate ai piloti che dalla Prefinale non si saranno qualificati alla Finale.

I fornitori tecnici.
Come i team e i piloti, si stanno approntando anche le forniture tecniche per affrontare le quattro tappe della WSK Euro Series: a equipaggiare i kart saranno le Case di pneumatici Bridgestone, che fornirà le categorie KZ2 e OK delle coperture Prime, e Vega, che provvederà per la OK Junior (in questo caso con la mescola Option) e per la 60 Mini. Fornitore di carburante sarà l’azienda specializzata Panta.

 

Teatro: ‘Il paese che non c'è’, domenica 10 marzo a Massafra
Virtus Francavilla: Con il Trapani gara in diretta su Sportitalia