ALTRI SPORT

Ippica: Brillante doppietta di Antonio Esposito al Paolo VI

Comunicato stampa
25.07.2018 23:03

Antonio Esposito (90) siglava una brillante doppietta lunedì all’ippodromo Paolo VI, grazie ai successi ottenuti con Vicky Il Vichingo e Zenith Du Kras. Se con il primo non c’erano problemi, soprattutto per la sua potenza superiore rispetto ai rivali, chiudendo facilmente in 1.13.9; con il secondo c’era qualche palpitazione come la breve rottura marcata sulla prima curva, che però non fermava il sauro da Naglo, che riusciva a togliersi l’etichetta di maiden con una vittoria a media di 1.18.7 sui due giri.

Apertura di serata con i puledri e vittoria di Atomica Fas, affidata ad Antonio Di Nardo, che di spunto batteva il favorito Acciaio trottando da 1.16.9.

Tra gli apprendisti allievo Tirreno Mail e Vincenzo Gallo bissavano una recente vittoria centrata sulla pista mettendo assieme un bel coast to coast completato in 1.15.9. Nella corsa allievi/professonisti il successo andava a Gennaro Casolari, che interpretava Universal Prayer, a segno di rimessa con il tempo di 1.16.4.

No problem anche per Zucchero Model, guidato da Giuseppe Trinchillo, che sfilava al comando dopo 300 metri e si manteneva fuori dalla portata degli avversari, concludendo in 1.15.1.

Ancora un successo per Federico Rescio tra i gentleman, che conduceva verso il traguardo Vinella, la quale respingeva Victoria Spav grazie ad un percorso completato a media di 1.16.8.

TQQ vinta a sorpresa ma con merito da Unique Pdl, interpretata da Antonio Marseglia, che sprintava con azione veemente in retta d’arrivo prevalendo su Paratì Mader e The King Grif, mentre completavano il marcatore Nasdaq Grif e Santiago Bi. La figlia di Triton Sund si esprimeva in 1.15.9 con partenza con i nastri.

Eventi: La Quero-Chiloiro prepara i prossimi quattro eventi
Basket Serie A: Brindisi, come centro piace Alec Brown