Cultura, musica e spettacolo

Musica ed effetti speciali al Teatro Fusco con ‘4 Stagioni 3D’

Comunicato stampa
05.02.2019 23:22

Il primo appuntamento in abbonamento dell’Orchestra Magna Grecia al Teatro Fusco ha letteralmente stupito il pubblico con gli effetti speciali. Si è svolto nel nuovo teatro comunale “4 Stagioni 3D”, il concerto classico trasformato in uno spettacolo di luci e proiezioni. È stato un sold out calorosamente applaudito nell’ambito della stagione concertistica dell’ICO “Eventi Musicali”. Le musiche di Piazzolla, Richter, Vivaldi, Glass e Di Marino hanno trasportato in una nuova dimensione onirica grazie alla magia della musica legata a immagini 3D, arte su arte in sovrapposizione ai musicisti, unicum di emozioni per gli spettatori ipnotizzati dal progetto innovativo, dove le proiezioni hanno incorniciato e avvolto gli artisti. Città d’Italia, natura, figure umane, sono alcune delle immagini del sorprendente caleidoscopio proposto agli spettatori. Bellezza per gli occhi e per le orecchie dal primo all’ultimo momento dell’apertura del sipario con l’Orchestra della Magna Grecia diretta dal Maestro Lorenzo Passerini con quattro compositori, quattro stagioni e quattro cartoline d’Italia, Sarah Rulli al flauto e ottavino, Dino De Palma al violino, Leandro Summo, video designer e Nicola D’Agnelli, installazioni.

ll rinnovato teatro Fusco ospiterà tre concerti dell’Orchestra della Magna Grecia in altrettante domeniche. Il direttore artistico dell’Orchestra Magna Grecia Piero Romano ha dichiarato: “Ringrazio il Comune di Taranto per aver compiuto lo sforzo straordinario di aprire un bellissimo teatro in pieno centro. Continueremo ad animare i nostri contenitori culturali, strutture meravigliose”. Dopo il grande successo per il primo appuntamento domenicale dell’ICO, si torna al Teatro Fusco domenica 10 febbraio con “Classical Evergreen”. Musiche di F. J. Haydn e G. Rossini per l’Orchestra della Magna Grecia. Sarà un concerto unico con due straordinari talenti contemporanei: Enrico Bronzi, da decenni considerato uno dei più grandi violoncellisti italiani, e il vincitore del concorso internazionale di direzione d’orchestra “Nino Rota” 2018, il bulgaro Zlatkov Svetlomir.

Per informazioni e biglietti: a Taranto presso Orchestra della Magna Grecia, in via Tirrenia n.4 (099.7304422) - via Giovinazzi 28 (cell. 392.9199935).

Basile Strumenti Musicali, Taranto, via Matteotti 14 (099.4526853).

Serie D/H: La Sarnese ha scelto il nuovo allenatore
Ginosa: Sicurezza, Confcommercio chiede incontro a sindaco