TARANTO

Punto D/H: Il ds del Sorrento Amodio, 'Taranto regina del mercato'

Il dirigente rossonero a Blunote: 'Spero che la sorpresa possa essere la mia squadra'

Alessio Petralla
14.08.2019 18:03

Dopo tanta attesa, finalmente, sono stati stilati i gironi di serie D e i calendari con il Taranto e il Sorrento che si sfideranno anche in quest'annata. Una squadra giovane con pedine interessanti quella rossonera allestita dal giovane e preparato ds Antonio Amodio che, a Blunote, traccia una panoramica su queste ultime novità: "Sappiamo che rispetto le pugliesi siamo un gradino sotto ma abbiamo voluto fortemente giocare nel girone H oltre che per il fascino delle piazze anche per una questione logistica. Mi affido molto al mio allenatore Maiuri che è uno tra i migliori della categoria e conosce benissimo le pugliesi. Con la società, ho fatto questa scelta anche per facilitare le trasferte ai nostri supporters. Siamo contenti".

IL CAMPIONATO: "Penso che le più forti del girone H siano Taranto, Bitonto, Casarano e Foggia in attesa del Cerignola che si rinforzerà tantissimo. Il Nardò non lo vedo pericoloso come gli ultimi anni ma allestirà una squadra per fare un campionato tranquillo, il Grumentum se la giocherà mentre il Francavilla in Sinni ha un tecnico, Lazic, espertissimo della categoria. Noi ce la giocheremo con tutte cercando ogni domenica il successo".

L'ESORDIO: "Alla prima uscita affronteremo l'Agropoli su un campo grande e in erba naturale. Si tratta di un avversario che si sta rafforzando ma alla fine dobbiamo giocare con tutte. Iniziare fuori casa è sempre insidioso".

TARANTO-BRINDISI: "E' un derby con gli ionici che sulla carta sono più forti. Essendo una gara sentita sarà difficile per entrambe".

IL TARANTO: "Lo colloco tra le prime: ha preso giovani buoni, calciatori forti, ha una società importante e un tecnico preparato. E' tra le regine del mercato visto che ha preso atleti come Genchi, Guaita e Matute. Anche il Casarano si è mosso benissimo sul mercato e il Cerignola farà lo squadrone".

LA SORPRESA: "Spero che possa essere il Sorrento che è una squadra giovane e vogliosa con un un allenatore forte. Ce la vogliamo giocare sempre cercando di fare tanti punti. Abbiamo ringiovanito la rosa con under importanti e siamo alla ricerca di un centrocampista di categoria".

Si ringrazia:

Blunote e Corriere ti regalano il cinema con Chili
Eccellenza: Mercato, ecco la nuova squadra di Anton Giulio Picci