Cultura, musica e spettacolo

Musica e beneficenza con ‘Un Pino fra due raggi di Lucio‘

Uno spettacolo di livello per raccogliere fondi da destinare all’Avis

Comunicato stampa
03.09.2018 23:59

Conferenza stampa nel Castello aragonese dell’evento musicale “UN PINO FRA DUE RAGGI DI LUCIO”, manifestazione di beneficenza a favore dell’Avis, associazione italiana volontari del sangue, voluta dall’imprenditore tarantino Mario De Bartolomeo. L’incontro musicale presentato agli organi d’informazione avrà luogo nella stessa cornice del Castello, venerdì 7 settembre alle 21. L’ingresso è ad inviti che potranno essere ritirati presso la stessa sede Avis di Taranto, in via Donatori del Sangue (già via Lago di Varano), associazione cui andrà quanto raccolto dalle donazioni libere che il pubblico sottoscriverà prima della serata.
«E’ una iniziativa che ho fortemente sollecitato – ha dichiarato De Bartolomeo – avvalendomi di professionalità presenti sul territorio, che in breve hanno sposato il progetto; il mio vuole essere un contributo per scuotere una città che può e deve fare ancora molto nel sociale: sono molti i temi di cui si dibatte in questi anni, tutti importanti, tralasciando purtroppo l’assistenza, le associazioni di volontariato che se non esistessero bisognerebbe inventare, proprio perché sburocratizzate: la scelta è ricaduta sull’Avis da decenni impegnata nell’assistenza di migliaia di pazienti che ogni giorno chiedono aiuto; ho lanciato un sasso nello stagno, spero che i tarantini rispondano con la loro proverbiale sensibilità e che altri seguano il mio esempio, piccolo o grande che sia, sicuramente sentito».
«Invitato da De Bartolomeo – spiega Franco Cosa, mattatore e direttore artistico della serata – ho subito manifestato la mia disponibilità ad organizzare un evento importante; ho chiamato a raccolta fra i migliori musicisti tarantini che hanno esperienza a livello nazionale; spero che il pubblico risponda generosamente, non solo come afflusso, ma anche con le donazioni che rappresentano l’unico sostegno per associazioni come l’Avis, impegnata da tanti anni nel salvare numerose vite umane. Un particolare ringraziamento, doveroso a questo punto, intendo rivolgerlo alla Marina militare e all’ammiraglio di Divisione, Salvatore Vitiello, e all’Amministrazione comunale nella persona del sindaco, Rinaldo Melucci, che ci ha fornito il patrocinio morale».
La serata di beneficenza prevede un tributo a tre artisti fra i più amati del panorama musicale: Pino Daniele, Lucio Battisti e Lucio Dalla. Nel corso della serata saranno eseguite alcune delle loro canzoni più belle. Questo il gruppo musicale che affiancherà Franco Cosa e Marika Tisei, cui spetteranno le interpretazioni di brani come “Quando”, “Piazza grande”, “Emozioni” e tante altre: Egidio Maggio (chitarre), Roberto Inciardi (contrabbasso), Antonello Parisi (pianoforte), Claudio Cassano (batteria) e Pino Pichierri (sax e clarinetto). Voce narrante dell’evento, il giornalista Claudio Frascella. Info: 339.5020386 (Franco Cosa, direttore artistico); 338.7657085 (Antonio Fago, Avis).

Musica: Scariche Sonore, l'ultimo live è dei Liberementi
[Video] Coppa Italia: Mesagne-Brindisi 1-1, la sintesi