Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

News

Lizzano: Palmieri, `A Brindisi capiremo chi siamo...`

Venerdì 4 Novembre 2016 13:18 in Promozione 212 Alessio Petralla

Il Lizzano è ancora alle prese con vari acciacchi come conferma, a Blunote, il tecnico Aldo Palmieri: "Purtroppo abbiamo sempremi soliti infortunati. Vediamo se riusciamo a recuperare qualcuno in questi giorni. De Comito rientrerà dopo il riposo precauzionale di domenica scorsa. Beltrame è in via di guarigione".

 

LA SETTIMANA: "Sicuramente il morale è alto visto che le vittorie fanno sempre bene. Stiamo lavorando sodo e lo spogliatoio è armonioso. Mi dispiace solo per gli acciaccati: potremmo essere più competitivi, anche se chi li sta sostituendo sta dando il massimo. In panchina ho solo giovani del '98 e del '99".

IL BRINDISI: "Sarà una partita difficile: affronteremo una piazza esigente. Gli adriatici vengono da due ko di fila e quindi troveremo una formazione che vorrà a tutti i costi fare risultato. Questa sfida ci farà capire la nostra forza anche se non al 100% viste le tante assenze. Giocare al "Fanuzzi" per noi è un grande onore".

SEGNALE FORTE: "E' chiaro che in caso di vittoria li daremmo un segnale forte: lo faremmo con difficoltà di formazione. A dicembre vedremo dove siamo e potremo tirare le prime somme avendo affrontato tutte le avversarie. Molte si rinforzeranno e altre si indeboliranno".

Nella foto Pasquale Dambra, Aldo Palmieri