Serie D

Cerignola: Presidente Grieco re del poker a Montecarlo

Il numero uno del club ofantino si è già garantito un premio minimo di 152.800 euro

04.05.2019 22:18

Ancora una volta a Monte Carlo l’Italia del poker risponde presente. In testa al chipcount del Tavolo Finale a sei del 5.300€ Main Event EPT, con start domani alle 12.30, si staglia il tricolore grazie a Nicola Grieco che tra le altre cose è anche il presididente del Cerignola Calcio club che milita in Serie D nel Girone H.. L’azzurro ha vissuto una giornata gloriosa oggi in cui si è portato nelle posizioni alte del count da subito per poi rimanervi per tutto il Day4, dando vita a uno spettacolo nello spettacolo. Oltre a mettersi in luce con un sapiente bilanciamento di estrosi bluff (mostrati al tavolo) e showdown per valore, Grieco ha catturato l’attenzione dei colleghi di PokerNews che bloggano l’evento anche coi suoi siparietti in italiano, scanditi da qualche parola in inglese; e col suo fare un po’ guascone. Di certo ha dimostrato che al tavolo verde sa tenere testa a chiunque senza troppi problemi. A titolo di esempio basti la mano di fine giornata in cui ha fatto foldare da meglio Manig Loeser – 9 milioni e mezzo di vincite in tornei live. A ridosso del Tavolo Finale ufficiale hanno invece salutato il torneo il canadese Timothy Adams (8°), il polacco Wiktor Malinowski (10°) e il gemello degli High Roller Sam Greenwood. Ma soprattutto, per quanto ci riguarda, ha salutato il torneo in nona posizione l’altro italiano presente al Day4, Massimo Mosele. Il torinese ha condotto una giornata all’insegna della solidità che lo ha visto scivolare presto nelle posizioni basse del count per poi trovare da fanalino di coda l’insperato raddoppio vincendo prima con A-J contro A-Ks di Timothy Adams e poi con A-Js contro la coppia di Re di Wiktor ‘limitless’ Malinowski. MAXSHARKKK ha poi macinato chips trovandosi con uno stack giocabile, ma al Tavolo Finale non ufficiale a nove giocatori è stato il primo a doversi alzare: con 19bb di stack il torinese openpusha AQ e trova il repush in isolamento di Ryan Riess che gira Coppia di Re, il board è davvero beffardo visto il flop AJ2 seguito da turn T e river Q che danno la scala runner-runner allo statunitense. Mosele incassa 61.620€, Grieco ha invece garantito un premio minimo di 152.800, ma la speranza ovviamente è che l’italiano sappia gestire bene il vantaggio con cui si presenta al Tavolo Finale. (Da Tuttopotenza.com)

Serie C: Girone A, il quadro di playoff e playout
[Foto] Taranto: Questione ambientale, in 2000 al corteo 4 maggio