VOLLEY

Volley C/M: Club Grottaglie, Marasciulli ‘L’attesa finalmente è finita’

Comincia il campionato, capitan Liuzzi: ‘Esordio non semplice, Galatina squadra ostica ed esperta’

Comunicato stampa
26.10.2018 12:31

Giovanni Marasciulli, allenatore del Volley Club Grottaglie

Finalmente sarà il campo a parlare: il Volley Club Grottaglie sabato 27 ottobre alle 18:00 farà il suo esordio in campionato, nel Girone B della Serie C, al Palazzetto “Fernando Panico” di Galatina, contro la formazione locale degli Showy Boys. Il Grottaglie, quest’anno con la nuova divisa granata, punta a dare continuità alla splendida stagione trascorsa, nella quale la compagine della Città delle Ceramiche ha conquistato i play-off. A presentare la sfida è il tecnico del Volley Club Grottaglie, Giovanni Marasciulli: “L’attesa quest’anno è stata spasmodica, anche grazie agli ottimi risultati delle nostre nazionali ai Mondiali. Andiamo a Galatina con la voglia di ben figurare e per il bottino pieno. Troveremo una squadre giovane, ma già esperta: i nostri avversari sono tutti prodotti dei migliori settori giovanile del Salento guidati da un tecnico molto bravo a curare l’organizzazione corale. Dobbiamo stare attenti, spero di avere tutti i ragazzi al massimo ed esprimerci al meglio nella correlazione muro difesa che in queste settimane di pre stagione è stata un nostro punto di forza”.

A Galatina sarà una giornata speciale anche per Giovanni Liuzzi, alla prima gara ufficiale da Capitano del Volley Club, il numero 14 Grottagliese racconta così le sue sensazioni alla vigilia: “Siamo desiderosi di mettere in pratica quanto fatto di buono in questi due mesi tra allenamenti e preparazione atletica. Iniziamo con un gara non semplice come quella con il Galatina, da sempre squadra ostica da affrontare ed esperta, dato che milita in Serie C da diversi anni. Dal canto nostro, cercheremo di vendere cara la pelle anche nelle partite che disputeremo fuori casa, cosa che è mancata nella passata stagione: possiamo disputare un campionato dignitoso anche in virtù della squadra che ha allestito il nostro mitico presidente. Ai tifosi chiedo di farci sentire il loro sostegno anche a distanza e di farsi trovare pronti per il tour de force che ci aspetterà dalla seconda alla quarta giornata, quando disputeremo tre gare tra le mura amiche".

Ippica: Ippodromo Paolo VI, Toronto As rispetta il pronostico
Basket A/M: Allenatori stranieri, 3 contemporaneamente dopo 7 anni