Cultura, musica e spettacolo

Sempre più forte legame tra Riflessi d’arte e Fondazione Paolo Grassi

Comunicato stampa
07.06.2019 16:03

Diventa sempre più forte il legame culturale e umano tra l’associazione Riflessi d’arte e la Fondazione Paolo Grassi. Negli scorsi giorni il presidente Tonio Cantore e il direttivo associativo hanno donato alla Fondazione l’opera dal titolo “I quattro elementi”, magistralmente realizzata dal maestro scultore di Crispiano, Antonio Santoro. L’opera, commissionata da Riflessi d’arte per celebrare il 500esimo anniversario dalla morte di Leonardo da Vinci, è stata consegnata nella mani del presidente Franco Punzi e del direttore Rino Carrieri, per suggellare un’amicizia e una collaborazione importante ma anche una ricorrenza fondamentale per la cultura martinese: “Abbiamo commissionato l’opera per omaggiare una grande realtà del nostro territorio, quale la Fondazione, e un figlio illustre della nostra città, quale è il grande Paolo Grassi, del quale quest’anno ricorre il centenario dalla nascita. Dal genio di Leonardo a quello di Paolo Grassi, uomo che nella sua vita ha ricercato la bellezza e l’arte lasciandoci una enorme eredità culturale. Ringrazio a nome di tutta Riflessi d’arte la Fondazione, il suo presidente e tutto lo staff che ci accolgono da anni come una grande famiglia, un ringraziamento che si allarga anche al maestro Santoro che non ha esitato a creare un’opera di alto livello che prelude a una collaborazione sempre maggiore all’interno dello staff del Festival”. L’opera è già esposta nei locali della Fondazione al Chiostro di San Domenico e chiude il cerchio su un messaggio tra stima, cultura e arte che Riflessi d’arte ha voluto inviare in maniera forte durante la nona edizione del “Festival dell’immagine” che si è svolta a Martina Franca dal 3 al 7 aprile scorso: “In questa nona edizione abbiamo voluto lasciare dei segni importanti, donando alla Fondazione e al Comune di Martina Franca due opere, quella dei maestri Santoro e Campa, che sono segni tangibili di collaborazione e crescita di una manifestazione che negli anni sta dimostrando di essere punto di riferimento per centinaia di artisti provenienti da tutta Italia”. Il futuro è già dietro l’angolo per Riflessi d’arte. La decima edizione del Festival dell’immagine, infatti, sarà ufficialmente presentata il prossimo 4 agosto 2019 durante la sesta edizione di “Vicoli degli artisti”, fortunata manifestazione artistica che illuminerà ancora una volta i vicoli del centro storico martinese, tra arte, cultura e musica.

Basket: Tdg Castellaneta troppo brutta per essere vera
Basket: Taranto capitale pallacanestro giovanile per una settimana