TARANTO

Taranto: 90’ in attacco non bastano, solo pari con Gelbison

Rossoblu di casa sotto al 35' per un errore di Cavalli che spiana la strada a Cammarota, Pari al 47’ su rigore di D’Agostino, ma il gol vittoria non arriva nonostante il forcing

Francesco Caroli
18.11.2018 14:09

Un Taranto sfortunato pareggia in casa con la Gelbison alla 11' giornata di campionato. Novanta minuti nella trequarti avversaria non bastano ai rossoblu per ribaltare il risultato dopo il goal preso al 35' su un brutto disimpegno di Cavalli, che regala una rete a porta sguarnita per gli ospiti. La reazione del Taranto c'è, con un rigore di D'Agostino che insacca nel sette al secondo minuto del secondo tempo. Il resto della partita è un monologo del Taranto che si rende pericoloso più volte, senza però mai riuscire a trovare il gol del vantaggio.

SECONDO TEMPO

48' Su punizione di Marsili il Taranto guadagna l'ultimo angolo della partita. Cross inarrivabile per tutti, spazza la difesa.

45' Altro corner per il Taranto spedito fuori da Bonavolontà.

44' Corner per il Taranto, direttamente nelle braccia del portiere.

38' s.t. Ammonito D'Agostino per un fallo su Tandara.

36' Tiro di Favetta rasoterra parato. Intanto Merkay a terra per dolori, il portiere mette fuori.

35' Dal corner palla suoi piedi di D'Agostino che si fa parare il tiro rasoterra.

34' Ammonito De Cosmi per strattonata su Di Senso. Corner per il Taranto sugli sviluppi della punizione

33' SOSTITUZIONE nel Taranto, entra Ancora ed esce Lanzolla.

31' SOSTITUZIONE nella Gelbison, entrano Graziani e Tandara, escono Evacuo e D'Angiolillo.

29' Tiro da fuori area al volo su corner di D'Agostino, palla che rimbalza due volte a terra prima di finire nelle braccia del portiere.

27' Ammonito Cammarota per un fallo in avanti. Si riscalda Ancora per il Taranto, fra gli applausi del pubblico.

25' Corner del Taranto. Ping pong in area con la palla che impatta sulle teste di tre giocatori diversi del Taranto. D'Agostino conclude subito dopo con un tiro-cross che finisce alto di poco, sfiorato da Bonavolontà che poteva insaccarla di testa. Taranto sfortunato.

22' SOSTITUZIONE nella Gelbison: Entra Hutsol ed esce Ferraioli

21' SOSTITUZIONE nel Taranto: Entra Bonavolontà ed esce Oggiano.

20' Corner del Taranto dopo un bellissimo uno-due tra Favetta e Oggiano. Sugli sviluppi solo un tiro velleitario di testa da parte di Favetta, parato dal portiere.

17' Tiro potente che sfiora la traversa di Marsili. Taranto costantemente in avanti alla ricerca del vantaggio.

15' Corner ribattuto dalla difesa, palla che torna sulla fascia con Di Senso che prova a mettere un cross al centro. Favetta atterrato in area, l'arbitro lascia correre e D'Agostino spedisce alto dal limite.

14' Su cross insidioso di Di Senso il portiere ospite mette in angolo.

12' Tiro alto di Di Senso dal limite destro dell'area.

5' D'Agostino prova con un tiro dal limite dell'area, respinta a terra del portiere che mette in angolo. Sugli sviluppi, battuta corta respinta dai difensori sul cross di Di Senso.

2' GOAL DEL TARANTO. Oggiano procura un rigore al Taranto. Sul dischetto D'Agostino segna alto alla destra del portiere. Settimo goal stagionale per il trequartista rossoblu.

1' Partiti. Gelbison subito avanti con Cammarota che tira basso. Para Cavalli in due tempi.

PRIMO TEMPO

45' Squadre negli spogliatoi sul risultato di 1 a 0 per gli ospiti. Primo tempo dominato dal Taranto che recrimina un probabile rigore per fallo di mano. Colpevole il portierino classe '99 rossoblu, che con un'uscita imperfetta regala il goal alla Gelbison.

43' Su punizione da fuori area, cross al centro del Taranto che con Favetta si fa mettere il pallone in angolo. Su sviluppi dal corner, Manzo spedisce fuori di testa.

39' Timida reazione del Tarantoi con Favetta che prova il tiro da dentro l'area su cross di D'Agostino. Parata del portiere.

35' GOL DELLA GELBISON. Su azione ultra confusionaria, dopo un tiro velleitario da centrocampo Cavalli esce con un colpo di testa da fuori area. Sugli sviluppi, cross in avanti al centro dell'area, colpo di testa di Evacuo che finisce sul palo, sul rimbalzo si fa cogliere Cammarota che segna a porta sguarnita. Ammonito Marsili per proteste.

32' Su punizione laterale per fallo di mano, Favetta cerca il tiro in porta. Respinta dal portiere.Sugli sviluppi dell'azione un tiro di Oggiano che finisce di poco a lato.

28' Su punizione conquistata da D'Agostino, Marsili prova il tiro che finisce largo alla destra del portiere.

21' Su cross di Pelliccia Favetta stacca di testa ma colpisce il palo.

16' Primo corner per i rossoblu, sprecato da Di Senso con un tiro da fuori area che impatta su un difensore.

12' D'Agostino apre da centrocampo per Di Senso che, arrivato sulla fascia destra, crossa in area per Oggiano che appoggia di testa su D'Agostino. Tiro di quest'ultimo dal limite dell'area piccola, palla che carambola sulla linea e viene messa in salvo dal difensore ospite.

10' Taranto protesta per un contatto di mano in area. L'arbitro lascia correre.

8' Su lancio di Manzo, Favetta fa da sponda per D'Agostino che all'altezza del dischetto tira. Respinta del portiere ospite.

4' Tiro velleitario di Marsili, troppo alto per impensierire il portiere.

1' Iniziata. Subito fallo per la squadra ospite su contrasto di Marsili.

TARANTO-GELBISON 1-1

RETI: 35' Cammarota (G), 48’ D'Agostino (T).

TARANTO (4-2-3-1): Cavalli; Pelliccia (66’ Bonavolontà), Lanzolla (78’ Ancora), Ferrara, Carullo; Marsili, Manzo; Di Senso, D'Agostino, Oggiano; Favetta. Panchina: Martinese, Guadagno, Gori, Squerzanti, Massimo, Miale, Salatino. All. Luigi Panarelli.

GELBISON (3-5-2): D'Agostino; De Cosmi, Manzillo, De Angelis; Ferraioli (69’ Hutsol), D'Angiolillo (77’ Graziani), Uliano, Cammarota, Mejri; Evacuo (77’ Tandara), Merkay. Panchina: Viscido, Pascuccio, Della Valle, Romanelli, Pipolo, Greco. All. Severo De Felice.

Arbitro: Simone Piazzini di Prato. Assistente: Fabio Robustelli di Albano Laziale e Marco Cerilli di Latina.

Ammoniti: Marsili, D'Agostino (T); D'Angiolillo, Merkay, De Cosmi (G);

Note: corner 14-1; recupero 0’ pt, 4' st; circa 3000 spettatori; gara iniziata con 9' di ritardo.

Volley C/M: Martina torna da Lecce con un punto e tanti rimpianti
Ippica: Paolo VI, il centrale di lunedì è riservato ai tre anni