Cultura, musica e spettacolo

Teatro: Palcoscenico d’estate con ‘Il giorno della tartaruga’

Comunicato stampa
26.07.2018 12:06

Palcoscenico D’Estate, la rassegna di teatro, musica e cabaret, organizzata dalla Compagnia teatrale Lino Conte, in collaborazione con l’Associazione Olimpia e la Fita Puglia, continua con successo e ampio consenso del pubblico. La kermesse si svolge all’arena del Molo Santa Lucia sul V.le Virgilio, quindi in città, e questo, il pubblico lo ha molto gradito.  Il prossimo appuntamento, l’ultimo del mese di luglio, previsto per sabato 28 è molto atteso, infatti in scena è previsto il grande Musical di Garinei e Giovannini “Il giorno della tartaruga”, protagonista sarà la Compagnia Settantacento di Bari. “Il giorno della tartaruga”, commedia musicale scritta da Garinei e Giovannini, con le musiche di Renato Rascel debuttò nel 1964 e fu portato al successo dallo stesso Rascel e da Delia Scala e successivamente, a cavallo tra gli anni ’90 e ’00, fu ripresa dalla famosa Compagnia della Rancia. Si articola intorno ad una coppia di attori, supportata da un ensemble, che da’ vita ad un racconto esilarante e ironico sui vizi e sulle virtù di uomini e donne all’interno della vita matrimoniale, ricreando le situazioni ed i ricordi del loro passato attraverso atmosfere romantiche, divertenti e a tratti nostalgiche. Impossibile non rivedersi in Lorenzo e Maria senza riflettere nel proprio modo di proporsi nella vita di coppia.

La versione proposta dalla Compagnia Settantacento, è un  remake moderno, dai ritmi serrati e coinvolgenti, ambientato nella nostra città (Bari), pur lasciando intatto il fascino della commedia ideata dagli autori. Nel corso della storia i componenti degli ensemble, maschile e femminile, aiutano i protagonisti a ricostruire i flash back del passato dei protagonisti in chiave ironica, a tratti esasperata, così come si conviene in un racconto sui difetti del coniuge e di tutto ciò che ruota intorno alla sua vita familiare e no. Le musiche sono state arrangiate in chiave più moderna ma pur sempre orchestrate in maniera completa così come  i movimenti scenici, i cori cantati dal vivo e le coreografie che sono adattate al ridotto numero di presenze in scena rispetto alla versione originale.

Appuntamento saabato 28 luglio – Arena Molo S. Lucia, via delle Ceramiche, (Viale Virgilio, tra via Umbria e via Abruzzo)

Il posto numerato per soci e loro ospiti è di €. 6.00. Ingresso ore 20.30 – Sipario 21.15 – Informazioni e prenotazioni : 342.710.3959 – 392.309.6037

Futsal A2/F: Il Città di Taranto prende forma, firma Lacaita
Palcoscenico d'estate, quando il teatro diventa riflessione