Promozione

Talsano: La carica di capitan Lisi, 'Riscattiamoci subito'

Alessio Petralla
31.10.2018 16:45

Quella scorsa non è stata una grandissima settimana per il Talsano che ha perso tre partite, tutte per 3-0, tra coppa e campionato. Ora bisogna rialzarsi come spiega il capitano Fabio Lisi: “Negli scorsi sette giorni abbiamo rimediato tre ko subendo nove gol senza realizzarne: una cosa del genere non è il top per l’umore. Vogliamo riscattarci e far finta che non sia successo niente anche se faremo tesoro degli errori”.

LA SETTIMANA: “Ci alleniamo duramente e giovedì giocheremo un test amichevole con la Beretti del Taranto. Faremo tutto con massima serietà”.

L’UGENTO: “Squadra che gioca bene al calcio con la società che ha confermato un buon blocco della passata stagione. E’ la sorpresa di questo raggruppamento. Abbiamo il vantaggio del campo in terra battuta e dobbiamo sfruttarlo. Le insidie? La loro spensieratezza visto che sorprendentemente sono primi e questa posizione gli da carica. Hanno poche pressioni”.

IL CAMPIONATO: “E’ molto equilibrato: non avevo mai affrontato un girone così. Rispetto agli anni passati non ci sono compagini ammazza-campionato come il Brindisi così come non sono presenti formazioni materasso come il Sava e il Massafra della scorsa edizione. Basti pensare che noi siamo terzi e i play out distano soltanto due punti. La sorpresa in negativo è la Deghi che gioca un gran calcio ma che è in difficoltà in classifica: i punti raccolti non rispecchiano il cammino dei leccesi. E’ un campionato divertente”.

Si ringrazia:

Cedas Avio Brindisi: Vittoria in rimonta per gli Allievi
Cedas Avio Brindisi: Giovanissimi, terza vittoria consecutiva