TARANTO

Taranto: Delusione Panarelli, ‘Non ce ne va bene una’

Il tecnico: ‘Subiamo troppi gol, è vero, ma questa squadra non possiamo rimproverare nulla’

28.11.2018 17:54

“Purtroppo ci diciamo sempre le stesse cose: dominiamo, ma non portiamo a casa la partita. È una costante di questo periodo: non ce ne va bene una. Dobbiamo insistere e lavorare, evidentemente le grandi prestazioni non bastano per vincere. Mi dispiace per il risultato, ora bisogna risollevare il morale di ogni giocatore visto che c’è sconforto dopo questa gara. I gol subiti sono effettivamente troppi, anche perché i campionati si vincono con le difese. Purtroppo, non riusciamo a concretizzare tutto ciò che creiamo: anche con il Fasano abbiamo costruito almeno una decina di palle gol nitide, non possiamo rimproverare nulla a questa squadra: in ogni partita si danna l’anima e sfido chiunque ad asserire il contrario. La classifica? Il Picerno deve venire allo “Iacovone”, ma vogliamo ragionare partita per partita sperando che questo periodo negativo passi in fretta. Mercato? Chiaramente dovremo rinforzarci. I tifosi? Non c’è stata contestazione al termine della gara, anzi, i nostri sostenitori hanno letto sul nostro volto la delusione incoraggiandoci per il prosieguo del campionato”.

Fasano: Laterza, ‘Pareggio risultato più giusto’
Ippica: Smile WF e Sissy Starlight provano la fuga al Paolo VI