V. FRANCAVILLA

Punto C/C: Lucarelli, 'Calo lecito da parte della Juve Stabia'

L'ex allenatore del Catania a Blunote: 'Virtus società giovane, propositiva e ambiziosa'

Alessio Petralla
26.03.2019 18:40

Lieve calo della Juve Stabia che sta comunque facendo un campionato strepitoso secondo l'ex tecnico di Messina e Catania, Cristiano Lucarelli che, a Blunote, commenta così il gruppo C della serie C: "Chiaramente la Juve Stabia per il vantaggio che ha continua ad essere leggermente favorita: nello stesso tempo deve stare attenta perchè il Catania, al di la dello scivolone di domenica scorsa, con l'esperto tecnico Walter Novellino può dare filo da torcere così come Trapani e Catanzaro. Può essere fisiologico ma era impensabile che le vespe facessero un campionato intero con questi ritmi. E' un rendimento eccezionale. Vediamo se sarà in grado di chiudere il campionato".

ZONA BASSA: "Il Rieti è una delle squadre più in forma tanto che ha vinto con il Catanzaro e ha fermato la capolista. In queste ultime giornate sarà fondamentale la condizione mentale e il calendario: affrontare squadre che hanno obiettivi è dura...".

LA VIRTUS FRANCAVILLA: "Ormai la Virtus è una formazione di categoria che si è consolidata nel tempo. La società è giovane propositiva e ambiziosa".

LE SORPRESE: "La sorpresa è la Juve Stabia che ha dato continuità alla guida tecnica. L'anno scorso i gialloblù sono finiti quarti ma con un margine largo su Lecce, Catania e Trapani. La società ha puntellato la rosa con pochi acquisti mirati. Sta disputando un campionato strepitoso. Di contro, è difficile parlare di delusione: dalla Reggina che ha un grosso organico mi aspettavo qualche punto in più. Domenica, però, battendo il Catania ha dimostrato di essere una formazione letale. Il resto dei valori sono tutti nella norma così come anche il Potenza sta confermando le buone aspettative".

VIRTUS FRANCAVILLA-POTENZA: "Si affrontano le due squadre più in forma del momento. Mi aspetto una gara avvincente".

SCONTRI DIRETTI: "Tra un paio di settimane ci sarà Juve Stabia-Trapani che non sarà del tutto decisiva visto che ci sono altre formazioni vicine. Una vittoria delle vespe sarebbe, però, un grosso passo avanti verso la promozione diretta".

CATANIA: "Sono rimasto legato e mi sarebbe piaciuto vederli in una posizione migliore rispetto a quella della passata stagione".

Teatro: Giuseppe Battiston con ‘Winston vs Churchill’ a Taranto
Taranto: Esposito in gruppo, Marsili e Di Senso a parte