FUTSAL

Futsal/M: Bernalda, Rasulo 'Sabato per noi la prova del nove'

Comunicato stampa
26.10.2018 22:21

Una settimana scivolata via in maniera più distesa in casa rossoblu rispetto alle precedenti grazie alla vittoria contro il Guardia Perticara, la classica gara in cui Gallitelli e compagni avevano tutto da perdere e nulla da guadagnare. Ora il futuro prossimo si chiama Real Team Matera, di sicuro una compagine ostica che rappresenta la classica prova del nove. I ragazzi di Masiello cercheranno di conquistare la prima vittoria in trasferta per dare continuità ai risultati e verve alla classifica. Tra gli ex del confronto spiccano in casa Bernalda tra i calciatori Bonfin e tra i dirigenti Todaro. Palla al centro presso la “Tensostruttura” di Matera alle ore 16.00 di sabato. Abbiamo fatto il punto della situazione in casa rossoblu con il giovane presidente onorario Sanny Rasulo.

IL POST GUARDIA PERTICARA. “Sicuramente per la classifica e il morale della squadra quella di sabato scorso è una vittoria importantissima – afferma il presidente - anche se non era questa la partita sulla quale puntavo per vedere la qualità della squadra. Sapevamo che il Guardia scontava le assenze del portiere titolare (Croft) impegnato con la Nazionale (Inglese) e di altri due giocatori importanti (Tirapo e Urio). Ho visto un grande Bernalda ma la prova del nove sarà quella di Matera”.

VERSO LA SFIDA REAL. “Il Matera è un team insidioso e pronto a dare il massimo sul campo – continua Rasulo - Sono curioso di vedere come reagiranno i nosri giocatori a questo test impegnativo. Vedremo anche i progressi dei nostri ragazzi che stanno lavorando con il nuovo mister. Purtroppo anche questa settimana, come sempre, abbiamo qualche problema in formazione con Fusco infortunato e in forte dubbio per la gara di sabato. Lui è un ragazzo del nostro vivaio e ne siamo orgogliosi. Sono molto speranzoso per il prosieguo del campionato, noi siamo molto ambiziosi e puntiamo in alto.

OCCHIO AL MERCATO. “Siamo in trattativa con un giocatore di movimento – dice il dirigente rossoblu - sempre vigili e attivi sul mercato. Cechiamo di rendere ancora più completo e competitivo il nostro roaster”

Taranto: Anche Salatino salta la Fidelis Andria
[Video] Virtus: Zavettieri, ‘Per il Rende parla la classifica’