Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

News

Taranto: Exploit della Berretti, espugnata Foggia

Sabato 26 Novembre 2016 18:15 in Taranto 688 Comunicato Stampa

Splendido exploit della formazione Berretti del Taranto, abile a schiantare 3-1 in trasferta il Foggia. Il team rossoblù guidato da mister Recchia vince meritatamente il derby e raccoglie 3 punti importantissimi in classifica, che fanno mettere definitivamente alle spalle i due ko consecutivi collezionati con Melfi e Lecce. La compagine ionica parte benissimo e chiude la prima frazione di gioco già in vantaggio di due reti. Al 15′ Turco viene atterrato in area e l’arbitro decreta il rigore: dagli undici metri si presenta Galeandro, che realizza. Al 27′ raddoppio Taranto ancora con Galeandro, autore dunque di una doppietta, bravo a raccogliere la sfera al limite e a concludere in maniera vincente dopo essere entrato in area di rigore. Nella ripresa il tris giunge al 30′: Giunta si rende protagonista di un gran tiro che centra in pieno la traversa, ma sulla respinta Battista insacca di testa. Il gol della bandiera per i padroni di casa arriva al 40′ e porta la firma di Ruggieri. In virtù di questa affermazione esterna, la Berretti sale a 12 punti in classifica. Prossimo impegno previsto sabato 10 dicembre con la Racing Roma.
Queste le dichiarazioni post-gara del tecnico rossoblù, Mimmo Recchia: “Abbiamo disputato 40 minuti del primo tempo ad altissimo livello ed abbiamo chiuso la frazione sul 2-0 più che meritatamente. Nel secondo tempo abbiamo subito un gol in posizione di fuorigioco, ma abbiamo ripreso a giocare mettendo a segno il terzo gol con Battista. Il nostro approccio è stato quindi ottimo e soprattutto nella prima parte di gara siamo stati impeccabili sotto il punto di vista tecnico-tattico. Occorre soltanto lavorare maggiormente sulla testa, bisognerà essere più predisposti a seguire le indicazioni dell’allenatore. La giornata di riposo di sabato scorso ci ha fatto sicuramente bene, anche se nel complesso abbiamo quasi sempre fornito bel gioco. I ragazzi devono continuare a lavorare, hanno qualità però devono essere consapevoli che occorrerà essere sempre umili per maturare ancora”.

TABELLINO
FOGGIA:
Lanzetta; Lamanna (25′ s.t. Di Moro), Caruso, Vallario, Visani, Pertusa, Curci (15′ s.t. Grasso), Ruggieri, Vecchiarino (11′ s.t. Russo), Morra, Francioso. A disposizione: Di Foggia, Maffiola, Giancola, Caivano, De Sarlo, D’Agostino. Allenatore: Antonio Matarangolo.
TARANTO: Russo; Ciardo, Turco, Battista, Cazzetta (29′ s.t. Passiatore), Cippone (35′ s.t. Santeramo), Boccadamo A., Giunta, Cardea (17′ s.t. Marsella), Girardi, Galeandro. A disposizione: Minichini, Di Coste, Boccadamo S., Perricelli, Sebastio, Palmisano, Gatto. Allenatore: Mimmo Recchia.
RETI: 15′ Galeandro su rigore (T), 27′ Galeandro (T), 30′ s.t. Battista (T), 40′ s.t. Ruggieri (F)
AMMONITI: Vallario (F), Russo, Turco, Cippone, Cardea (T)