1a Categoria

Grottaglie: Pagelle, tutti promossi ma i tifosi meritano 10

Napolitano uomo della provvidenza, Collocolo qualità e quantità in mezzo al campo

Michele Trani
06.05.2019 14:44

GROTTAGLIE

Costantino 6,5: Risponde presente nella rare situazioni in cui è chiamato in causa. Svolge con sicurezza l’ordinaria amministrazione.

Amaddio 7: Chiude ogni velleità dell’attacco valentiniano.

Camassa 7,5: Gara di spessore contro una prima linea importante come quella degli uomini di D’Alena. Erige un autentico muro. Dalle sue parti non si passa e per il Grottaglie diventa tutto più facile.

Cirrottola 7,5: Rientra in campo e dimostra di che pasta è fatto vincendo praticamente tutti i duelli contro i biancorossi. The wall.

Cazzetta 6,5: Partita di attenzione e sofferenza. Fatica a spingere, ma compensa con una buona prestazione in fase di non possesso.

Raffaello 7,5: Registra, ma anche recupera palloni in mezzo al campo. Stravince il duello a distanza con Panzarea.

Collocolo 8: Qualità e quantità in mezzo al campo. Un’autentica diga. Impreziosisce una prestazione importante con la sventola del raddoppio.

Appeso 7,5: Corre su e giù per la fascia come se non ci fosse un domani. Sfiora in un paio di occasioni il gol. Una continua spina nel fianco nella difesa ospite.

De Tommaso 7,5: Cerca con insistenza l’acuto su calcio piazzato senza trovarlo. Fa respirare la squadra nei rari momenti di difficoltà ed innesca quasi tutte le azioni pericolose dei biancazzurri. Capitano dentro e fuori dal terreno di gioco, resta in campo fino al recupero nonostante un colpo subito ne limiti notevolmente le potenzialità nell’ultimo quarto d’ora.

Birtolo 6,5: Prestazione di sacrificio. Nel finale manca il tris dopo un clamoroso coast to coast.

Galeandro: s.v.

Napolitano 8,5 (il migliore): L’uomo della provvidenza. Entra dopo un quarto d’ora al posto di Galeandro e, ad inizio ripresa, regala il gol del vantaggio con una bordata dai venti metri. Garantisce qualità alla manovra biancazzurra. Importante anche il contributo in fase di ripiegamento. Esce tra gli applausi del Curlo: man of the match.

Orlandini (in panchina Carriero) 8: Legge bene a tavolino la partita. Annulla Panzarea, l’unica fonte di gioco dei valentiniani, e gli esterni biancorossi vincendo quasi tutti i duelli. I gol di Napolitano e Collocolo premiano un’annata vissuta sempre a ridosso dell’agognata vetta. Un Grottaglie ambizioso anche in Promozione non può che ripartire dal suo condottiero.

Tifosi 10: Presenti in quasi mille unità al ‘Curlo’. Vero e proprio dodicesimo uomo in campo, sospingono gli uomini di Orlandini verso la vittoria e lanciano un segnale importante per una piazza che dimostra, ancora una volta, di avere fame e di voler ritornare il prima possibile nel calcio che conta.

CASTELLANETA

Lavarra: 6,5

Buttiglione: 5,5

Macaluso: 6

Intini: 6

Russo: 5,5

Panzarea: 5

Greco: 5

Pinto: 5,5
Romanelli: 5,5

Gjonaj: 5,5

Haka: 5

Allenatore D’Alena: 5,5

‘Piacentia Roller Marathon’, brilla la stella di Federica Trianni
Basket 1a Div/M: Sconfitta indolore per la Tdg Castellaneta