TENNIS

Tennis: Atp Dubai, Fabbiano battuto in rimonta da Verdasco

Redazione
25.02.2019 13:58
Esordio amaro per Thomas Fabbiano nel tabellone principale dei Dubai Duty Free Tennis Championships, ricco torneo ATP 500 dotato di un montepremi di 2.736.845 dollari in corso sul cemento della metropoli degli Emirati Arabi Uniti.
 Il 29enne di San Giorgio Jonico, numero 85 del ranking mondiale, promosso dalle qualificazioni, ha ceduto per 3-6, 6-3, 6-2, dopo quasi due ore di lotta, allo spagnolo Fernando Verdasco, numero 32 Atp. 
Fabbiano ha iniziato benissimo la partita. Subito break in apertura per il pugliese, che si è portato sul 3-0. Un vantaggio che poi ha conservato per tutto il set, annullando anche una palla del controbreak nel nono gioco e poi chiudendo il set sul 6-3.
Subito break in apertura per Tommy nel secondo set, ma Verdasco ha trovato l’immediato controbreak. Lo spagnolo ha strappato ancora il servizio nell’ottavo gioco all’azzurro ed è salito sul 5-3. Nel game successivo, però, Fabbiano si è trovato 0-40 e con tre palle del controbreak in suo favore, ma Verdasco le ha annullate tutte e al primo set point ha chiuso per 6-3.
L’inerzia del match nel terzo set è rimasta a favore dello spagnolo che ha ottenuto subito il break. Fabbiano ha avuto una bella reazione riuscendo a pareggiare i conti sul 2-2. Purtroppo da quel momento è iniziata una serie di quattro giochi consecutivi vinti da Verdasco, che ha chiuso poi sul 6-2.
Volley C/M: Rivincita Gravina ma il Martina tiene e mira i playoff
Real Virtus Grottaglie: Doppio ko con il Taranto