Calcio Varie

Serie B, il Foggia parte con un successo: 4-2 al Carpi

I rossoneri si impongono con un successo importante contro il Carpi nella prima partita del campionato

Armando Borrelli
26.08.2018 23:04

Il Foggia comincia il suo campionato con una vittoria per 4-2 sul Carpi che gli permette di iniziare a ridurre la penalizzazione a suo carico, momentaneamente di 8 punti in attesa della sentenza del Collegio di Garanzia del CONI.

I gol della partita

La partita è avvincente e combattuta, con i “Satanelli” che riescono a sbloccarla al 23’: Camporese incorna, senza lasciare scampo a Colombi, il calcio di punizione dalla sinistra battuto teso e potente dal tedesco Kragl.

La prima frazione di gioco si conclude 1-0, ma nei primi 17 minuti della ripresa il Foggia riesce a portarsi addirittura sul 4-0. Al 50’ è Loiacono a finalizzare un’azione di contropiede con un tiro scoccato con il mancino che, deviato, batte nuovamente il portiere ospite. Al 55’ è Tonucci a trovare la via del gol, finalizzando di testa un angolo battuto da Kragl. Al 62’ è invece Cicerelli, nato a San Giovanni Rotondo ed alla sua prima presenza con la maglia del Foggia, a costringere il portiere carpigiano a raccogliere il pallone in fondo al sacco dopo aver lasciato partire un preciso tiro a giro di destro.

Il Carpi però non ci sta e reagisce prima con la rete di Mokulu al 69’, abile a raccogliere la corta ribattuta di Bizzarri su un tiro improvviso dalla distanza di Jelenic, e poi all’81’ quando lo sloveno si mette in proprio con un bel tiro dalla trequarti sugli sviluppi di un corner ospite respinto da Camporese.

Prima del triplice fischio le squadre continuano a darsi battaglia, ma il risultato non cambia fino al triplice fischio del Sig. Federico Dionisi dell’Aquila, che decreta la vittoria del Foggia.

Taranto: Cazzarò, ‘Dobbiamo essere più cattivi’
Matera: Settore giovanile, il nuovo dg è Andrea Bisignano