Cultura, musica e spettacolo

Grottaglie Contemporanea: Nuova luce sulla Collezione Ceramica

Apertura alle 18.00 di domenica 14 aprile nell’Antico Convento dei Cappuccini Grottaglie (TA)

Comunicato stampa
11.04.2019 22:27

Domenica 14 aprile alle ore 18.00, presso l’Antico Convento dei Cappuccini di Grottaglie, sarà inaugurata la sezione contemporanea del Museo della Ceramica. Un’occasione unica per ammirare, per la prima volta insieme, tutte le opere premiate nell’ambito del Concorso di Ceramica Mediterranea, istituito nel 1971 con l’intento di aprire la cultura ceramica locale verso una dimensione artistica internazionale. La rassegna del Concorso di Ceramica Mediterranea ha permesso all’Amministrazione Comunale di acquisire la proprietà di opere contemporanee di notevole valore artistico, espressione delle più importanti realtà ceramiche. Il riordino della collezione contemporanea, arricchitasi nel corso del tempo, ha seguito un ordine cronologico con l’intento di ripercorrere, tappa per tappa, la storia del concorso che ha premiato la creatività e l’innovazione tecnica di artisti italiani ed internazionali. “Il nuovo progetto di riallestimento della collezione contemporanea del Museo della Ceramica di Grottaglie si inserisce nel solco del cambiamento di passo avviato già da due anni con il Concorso di Ceramica Mediterranea. Per la prima volta le opere vincitrici sono esposte al pubblico in ordine cronologico consentendo di apprezzare i mutamenti di stile dei ceramisti locali e le contaminazioni provenienti dalle maggiori realtà internazionali. Attraverso le acquisizioni derivanti dall’annuale concorso della ceramica, la sezione contemporanea si configura  come un organismo vivente, in continuo mutamento, vivo e vivace che segue l’evoluzione incessante del tempo. Siamo orgogliosi di rendere fruibile alla città e ai visitatori in modo organico un pezzo di storia contemporanea che appartiene alla collettività”. L’iniziativa è promossa dal Comune di Grottaglie (Assessorati alla Cultura e al Turismo) in collaborazione con la Società Cooperativa Sistema Museo che ha curato l’allestimento. L’esposizione sarà visitabile ogni sabato e domenica e nei giorni festivi di lunedì 22 e giovedì 25 aprile, orario: 10.00-13.00/ 16.00-19.00.

Pesca: Camera pone fine a sanzioni vessatorie per il comparto
Massafra: Concerto Settimana Santa nella chiesa Madre