V. FRANCAVILLA

Virtus Francavllia: Donatiello, 'Che emozione affrontare Calabro'

Alessio Petralla
12.02.2019 16:35

Una partita importante e particolare per la Virtus Francavilla quella di Viterbo visto che per la prima volta i biancoazzurri sfidano il loro passato, vale a dire il tecnico Antonio Calabro. A presentare questa partita, a Blunote, è il Vice Presidente Tonino Donatiello: “Stiamo bene e non avendo giocato domenica abbiamo avuto modo di ricaricare le batterie. Mercoledì giocheremo una partita importante con una squadra tecnicamente valida. Insomma affrontiamo un avversario importante ma andremo li per fare bene”.

FORMAZIONE: “Sirri è ancora out. Gli altri dovrebbero essere tutti disponibili”.

LA VITERBESE: “Dei laziali conosco ciò che non si può dimenticare vale a dire il tecnico Calabro e il suo secondo Villa: so come lavorano e che persone sono. Il nostro ex allenatore ha già dato una svolta e tante motivazioni ai gialloblù che sono risaliti nonostante le tante gare da recuperare. Parlano i risultati: hanno vinto in coppa con la Ternana, a Monopoli e in casa stanno facendo bene”.

CALABRO: “Come società siamo emozionati di affrontarlo: si parla di un allenatore che ha fatto la storia del calcio francavillese. Non si possono dimenticare gli anni della sua gestione con Taurino e Trinchera Direttore Sportivo. Resta rispetto e amicizia nei suoi confronti. Con lui facemmo la differenza: ho dei ricordi bellissimi. In settimana giocheremo contro e tutte e due, però, vorremo vincere”.

Si ringraziano:

Olimpia Francavilla: Bellanova, ‘In 4 mesi sono cresciuto tanto’
Serie D: Girone H, la formazione Flop della 23a Giornata