ALTRI SPORT

Ippica: Zio Marco cerca il riscatto all’ippodromo Paolo VI

Comunicato stampa
17.03.2019 13:52

Lunedì 18 marzo l'ippodromo Paolo VI proporrà una giornata di sette corse al trotto, con inizio alle 15.20. La prova migliore è la sesta, il premio "Telefonia", un confronto per quattro anni alle prese sui 2020 metri. Zio Marco, falloso all'ultima uscita, può ritrovare la strada del successo qualora riuscisse ad esprimersi al meglio sulla distanza preferita. Dovrà prestare attenzione agli ospiti Zuena e Zoli Mede Sm, ma anche ai locali Zlatan Op e Zolder Op, in quanto sono tutti soggetti in grado di ben figurare in questi contesti. Nelle vesti di sorpresa potrebbe esserci Zanad Junior Crp, reduce da tre successi nelle ultime quattro corse disputate; e Zeta Jones Gar, che però avrebbe preferito partire in prima fila. Il pomeriggio si concluderà con la tris/quartè/quintè, alle 18.20, che vedrà al via quattordici concorrenti suddivisi su due nastri a 1600/20 metri. Tra gli avvantaggiati piacciono soprattutto Valido Bargal e Victoria Chuc Sm, mentre per quanto riguarda i penalizzati possono correre bene Velvet Wise L ed Urania Bi. Ingresso libero e gratuito per tutti. Possibilità di effettuare scommesse a quota fissa sul campo.

FAVORITI: prima 12-8-3, seconda 9-3-10, terza 5-11-14, quarta 2-15-6, quinta 1-3-7, sesta 1-3-4, settima 10-8-12.

D/H: 27a Giornata, tris del Cerignola in rimonta
Taranto: D’Agostino, ‘Partenza contratta, vittoria meritata’