Promozione

Lizzano: Grasso, 'Ad Uggiano per giocarcela...'

Alessio Petralla
16.01.2018 12:01

E’ il giovane talentuoso terzino classe 2000 del Lizzano, Alessandro Grasso, a fare il punto sulla situazione della sua formazione: “Questo è il mio secondo anno a Lizzano e devo dire che mi sto trovando molto bene con il gruppo. Sono stati fatti due-tre importanti innesti e quindi la rosa è sempre quella. Ad inizio stagione ho fatto un po’ fatica per via della condizione fisica ma poi con grande impegno mi sono guadagnato il minutaggio”.

LA CLASSIFICA: “Beh, in base alla squadra potevamo avere almeno sei-sette punti in più: li meritavamo visti i forti calciatori che abbiamo in rosa”.

LA SETTIMANA: “Me l’aspetto molto tranquilla: avevamo bisogno del successo. Da martedì testa all’Uggiano. Andremo li per giocarcela”.

L’UGGIANO: “All’andata fu un match combattuto sul piano atletico. Sono convinto che i leccesi conquisteranno i play off vista la rosa a disposizione. Speriamo di portare a casa punti importanti”.

IL CAMPIONATO: “Non vedo una vera e propria ammazza campionato. La corsa per la promozione sarà tra Ostuni e Brindisi mentre per la salvezza Massafra e Sava cercheranno ancora di lottare con Copertino, Ugento e Talsano che proveranno a evitare i play out”.

FOTO GIORGIA CANNELLA

Si ringraziano:

 

Sava: Basile, 'Avremmo meritato qualche punto in più'
Brindisi: Bomber Tedesco, 'Il Sava è un avversario ostico...'