TARANTO

Taranto: Formazione anti Nardò, Cazzarò pensa alle due punte

Ventitré i convocati: out Lanzolla (squalificato) e Oggiano (in premesso per motivi familiari)

25.08.2018 19:47

Dopo sette amichevoli, prima gara ufficiale per il Taranto che domenica sera (20.30) affronterà il Nardò allo “Iacovone” per il primo turno della Coppa Italia di Serie D. Oltre allo squalificato Lanzolla, Michele Cazzarò non potrà contare nemmeno su Fabio Oggiano, che ha ottenuto un permesso di tre giorni per motivi familiari. Indisponibile anche il portiere Russo. Formazione da decidere per il tecnico rossoblu, che potrebbe decidere di affidarsi alle due punte (Diakite e Favetta) con D’Agostino alle loro spalle e con il conseguente sacrificio di Cristiano Ancora. In mezzo, Bonavolontà e Guadagno si giocano una maglia, così come Infusino e Pelliccia per la corsia di destra. Claudio Miale dovrebbe essere il sostituto di Lanzolla. Con il Nardò, il Taranto potrebbe presentarsi con il 4312: Davanti a Cavalli, in vantaggio su Van Brussel, difesa a quattro: Infusino, Bova, Miale e Carullo. Manzo, Marsili e Bonavolontà sul,a mediana con D’Agostino alle spalle di Diakite e Favetta.

CONVOCATI Out Oggiano e Lanzolla 

Sono ventitré i convocati da mister Cazzarò per la gara contro il Nardò, in programma domani - domenica 26 agosto 2018 - alle ore 20:30 presso lo stadio “Erasmo Iacovone" e valevole per il Primo Turno di Coppa Italia di Serie D. Tra gli ionici l'unico squalificato è il difensore Lanzolla mentre l'attaccante Oggiano è in permesso per motivi familiari. Ecco la lista diramata dall'allenatore rossoblù:

Portieri: Cavalli, Russo, Van Brussel;
Difensori: Bova, Carullo, D'Alterio, Giannotta, Infusino, Miale, Pelliccia;
Centrocampisti: Araldo, Bertani, Bonavolontà, Gori, Guadagno, Manzo, Marsili, Massimo;
Attaccanti: Ancora, D'Agostino, Diakite, Favetta, Squerzanti.

 

Taranto: Mercato, club sulle tracce di un difensore esperto
Serie B: Anticipi 1a Giornata, vince solo il Venezia