Giovanili

Cryos: Giovanissimi, Sermon 'Retrocessione? Ha pro e contro...'

Alessio Petralla
26.09.2018 12:30

Un gruppo, quello dei Giovanissimi della Giovani Cryos, importante ma che ancora deve crescere e maturare come sostiene il tecnico, Orazio Sermon: “Le prime sensazioni sono ottime. Sicuramente, quello dei Giovanissimi, è un gruppo che deve lavorare e imparare molto. Ciò non toglie che possiamo fare bene. Per molti di loro è la prima stagione in questa categoria. Sono fiducioso”.

GLI OBIETTIVI: “L’obiettivo principale è cogliere la salvezza e poi arrivare quanto più in alto possibile. Dove colloco la mia squadra ora non posso dirlo: bisognerà vedere l’andamento del campionato”.

LA RETROCESSIONE: “Sicuramente, il fatto che si può retrocedere offre delle motivazioni in più per fare bene. I ragazzi possono prenderla male ma devono abituarsi a certe situazioni. Ci sono i pro e i contro. E’ un incentivo per non rilassarsi”.

MESSAGGIO: “Ai genitori dico di fare i genitori e di aiutare i ragazzi durante le gare senza criticare e inveire”.

[Video] Serie C/C: Il Trapani travolge la Sicula Leonzio
Taranto: Parte la prevendita per la sfida col Gragnano