Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

News

Ippica - Velasquez Lux vince facilmente il clou del Paolo VI

Venerdì 21 Aprile 2017 13:08 in ALTRI SPORT 323 Comunicato Stampa

Un confronto riservato ai tre anni alle prese sul miglio era il clou della riunione di pomeriggio all'ippodromo Paolo VI, che vedeva impegnati solo sei concorrenti tra i quali spiccavano Vil Down Chuc Sm, favorito con Antonio Di Nardo, e Velasquez Lux, principale alternativa con Cosimo Fiore in sulky.

La svolta dopo soli 200 metri quando, sulla breve rottura di Vil Down Chuc Sm, diventava tutto più facile per Velasquez Lux il quale, sistematosi in terza posizione alle spalle di Ventus Pf e Vostok non faceva altro che aspettare la mossa del rivale per anticiparlo e precederlo nettamente in retta d’arrivo. Il figlio di Self Possessed allenato da Teo Scialpi ed affidato a Cosimo Fiore concludeva da 1.16.4 difendendosi dal ritorno di Vil Down Chuch Sm, mentre al terzo posto finiva Vostok.

La tqq chiudeva il convegno, si trattava di un doppio chilometro per cavalli di categoria G. Centrava il successo il favorito Monsieur Gar, con Antonio Di Nardo in sulky il quale attendeva in comoda pariglia esterna sino ai 600 finali, quando decideva di sferrare l’attacco risolutore, passare in scioltezza e concludere alla buona media di 1.15.7. Alle sue spalle Seven regolava il gruppo precedendo Perfect Step Lf, Oro Smile e Spartakus Pdl.

Antonio Di Nardo aveva già vinto nel corso del pomeriggio con Varennina Mati, che sfilava dopo 600 metri, conteneva un timido attacco di Verona Rs e poi allungava con piglio superiore in dirittura d’arrivo siglando il primo successo della carriera a media di 1.17.3.

Buona la prima di Volimpia Slid Sm, con Angelo Zizzi, che dopo ottima prova di qualifica si presentava in una condizionata nella quale faceva match con Virtual Op, che si risolveva a suo favore con scatto deciso in retta d’arrivo che gli permetteva di rimontare l’avversario e piegarlo in zona traguardo, rifinendo il tutto in 1.18.1. Nell’altra prova di minima riservata ai tre anni bel primo piano di Vicky Fox, interpretato da Ivano Fierro che raddoppiava i successi da allenatore considerando anche quello centrato con Varennina Mati. Questa figlia di Exploit Caf da leader rintuzzava tutti gli attacchi degli avversari sino al traguardo, completando la sua prova a media di 1.17.8.

Centravano la vittoria anche Uruguay Dei Rum, con Giovanni Petraroli, dopo gara d’attesa, a media di 1.16.9; ed Unica Del Colle, a sorpresa, con Giuseppe D’Alconzo, a media di 1.16.1.