Promozione

Sava: Carica D'Errico, 'Ci attendono tre finali...'

Alessio Petralla
03.04.2018 20:04

Sono rimaste tre partite al Sava per cercare di conquistare il penultimo posto. La prossima gara è di fondamentale importanza visto che si tratta dello scontro diretto con il Massafra (giovedì impegnato nel recupero di Talsano), che il terzino destro, classe 2000, Piero D’Errico, a Blunote, presenta così: “Continuiamo ad allenarci al meglio per la prossima stagione e per cercare il massimo nelle ultime tre partite: puntiamo a vincerne quante più possibili magari facendo, anche, bel gioco. Ci attendono tre finali”.

PREPARAZIONE: “Ci alleniamo sempre al meglio lavorando per mostrare una buona costruzione di gioco e tanta aggressività. Provengo dalla Juniores e già dai Giovanissimi lavoravo su questi principi tecnici. Sono da cinque stagioni a Sava…”.

SAVA-MASSAFRA: “Ci stiamo preparando molto sul piano del gioco e faremo una partita fisica provando a giocare partendo da dietro. Spero in una vittoria. Anche il Massafra ci terrà al match per dimostrare che è ancora vivo”.

GARA INFRASETTIMANALE: “E’ vero i giallorossi giocheranno giovedì con il Talsano ma questi 90’ influiranno poco sul match di domenica. Sono convinto che in settimana giocheranno dando il massimo e onorando l’impegno con la compagine di Frascella”.

IL CAMPIONATO: “L’Ostuni esprime un ottimo calcio e ci mise in seria difficoltà nel match d’andata: al ritorno andò un po’ meglio. Il Brindisi ha grandi calciatori come Tedesco e alla fine la spunterà. In chiave retrocessione vedo sfavorito il Copertino”.

Si ringrazia:

Commenti

Lizzano: Cellamare, 'Con il Tricase dovremo essere compatti'
Pesistica: Ancora 3 medaglie per le atlete della Fipe Puglia