ALTRI SPORT

Marathon Massafra: ‘Si corre per una vita migliore...’

Il 15 aprile 2018, 9a edizione della Stracittadina massafrese

13.04.2018 10:04

L’A.S.D. Marathon Massafra, nasce nel 2006  a seguito della fusione di due società “l’Atletica 2000” e la “Massafraincorsa attive già da anni nella città di Massafra. La prima presidenza è stata di Giovanni Coronese e a lui è succeduto per ben 6 anni di mandato l’Avv. Giuseppe Losavio che ha saputo rendere ancora più ampio e lodevole l’operato della società podistica non solo in relazione ai riconoscimenti sportivi, lasciando nel 2016 le redini alla D.ssa Tundra Chiaradia attuale presidente. Dalla sua nascita, la MARATHON MASSAFRA è costantemente impegnata non soltanto sul fronte specifico dell’agonismo e dell’organizzazione e partecipazione a gare podistiche, ma ha interpretato il proprio ruolo di associazione territoriale vivendo a 360 gradi il “Sociale” e esprimendo tutte le potenzialità e i carismi presenti nel folto gruppo di atleti associati, persone innanzitutto e poi atleti. Così che negli anni si sono susseguiti, abbozzando una rapida rassegna, progetti e azioni nell’ambito di:

- Integrazione dei profughi (Integra Sport: lo sport come strumento d’integrazione);

- BLS-D (Primo Soccorso);

- DiversAbilità (Correndo in Handbyke e Disabilincorsa);

- Sostegno alle famiglie con bambini affetti da patologie onco-ematologiche (La casa a colori e Koalizzati per Matteo);

- Promozione e donazione sangue con AVIS Massafra (Mostra la tua vena migliore);

- Sostegno e integrazione a Pro-Loco e Nuova Hellas nella conoscenza e promozione del territorio (Sport e Territorio);

- Fotografia, sport e territorio (Un clic in corsa);

- Organizzazione della gara podistica Stracittadina (Trofeo Corri Puglia), trofeo di corsa nella città di Massafra che nelle ultime tre edizioni ha convogliato nella Tebaide d’Italia circa 1500 atleti e duecento società.

- Formazione e allenamento di bambini e ragazzi (Piccole donne, e uomini, crescono);

- Camminate salutari lungo le strade cittadine e territoriali (Sud Walking, già FitwalkingMassafra by night).

- Realizzazione del primo evento podistico “Straestate nel Birrificio” che ha unito e sport e Heineken, azienda leader del territorio. Da 3 anni la Marathon Massafra ha stretto un sodalizio con lo stabilimento Dreher di Massafra (stabilimento cuore all'occhiello europeo) 
Organizzando la DreherRun, corsa su strada di 10 km con partenza e arrivo all'interno del meraviglioso stabilimento. 

- Organizzazione di due  edizioni di “Run for live” camminata di sensibilizzazione al tema dei tumori femminili

- Organizzazione di tre edizioni del  Cross presso la masseria Accetta Grande e manifestazioni di marcia su strada 

- Un particolare risalto va dato all’impegno di MARATHON MASSAFRA nelle scuole e per le scuole. é giunto alla quarta  edizione, il concorso di scrittura “Scrivi di Sport”, nato dall’idea del Dottor Alessandro Faino, medico sociale e atleta della società che lo ha promosso e  inserito nel cuore del Convegno annuale Sport e Salute della MARATHON MASSAFRA, affidando ma sempre affiancando in  questo 2018 la tutela della salute della squadra alla dottoressa Maria Rosaria Nardelli, nostro medico sociale

Oggi tra gli atleti iscritti alla ASD Marathon Massafra, ve ne sono alcuni che correndo da 30 anni sono l’orgoglio dell’attuale associazione e che hanno scelto di guidare e sostenere la crescita della nostra ASD. Tra i piu anziani di “corsa” troviamo il prof. Francioso Giovanni che ha collezionato ben 202 Maratone e Girolamo Mastronuzzi, che vive appassionatamente la corsa dai tempi della Podistica Massafrese (fondata  dal compianto Antonio Martucci chiamato Dudù) e che, di recente è diventato tecnico federale FIDAL e responsabile insieme a Vito Perrini del gruppo Sud Walking già Massafra By Night. La Marathon Massafra è orgogliosa di vantare e ringraziare atleti talentuosi tra i quali Leonardo Nicoletti, Cosimo Manigrassi e il pluridecorato Cosimo Montemurro; tra le donne spiccano Marisa Russo (anch’ella tecnico federale FIDAL che segue con attenzione il settore femminile), Lina Taddeo, Pompea Tagliente, Monica Sanseverino (la più giovane della nostra società) e Angela Azzone di recente premiate  come migliori atleti per categoria in diversi circuiti di gara. Da ricordare ancora Nicola Soldano Giovanni Fedele e l’ultramaratoneta Marino Palmisano, L’associazione vanta oltre 100 atleti iscritti complessivi che spaziano da 5 anni in su e tutti, con il loro passo, più o meno veloce  e il loro personale talento e motivazioni differenti, investono il loro tempo e le loro energie per il raggiungimento degli obbiettivi societari. Complessa e articolata è l’organizzazione della Marathon, infatti si divide in ben 3 diversi ambiti, Marathon Junior, il Sud Walking  e i Senior Master.

Marathon junior 

Ambito promozionale di cui la Marathon è orgogliosa e che vede la partecipazione di bambini  e ragazzi da 5 anni a 13 anni sotto la guida del tecnico FIDAL Angelo Resta i quali svolgono diverse  attività sportive dell’ atletica leggera e gare in pista e cross. Proprio questo anno la Marathon Massafra Junior, durante la festa dell’atletica, ha ricevuto la premiazione come seconda classificata nel gran premio dei due mari e terza a nel trofeo Cross Terra jonica. Numerosi sono stati i giovani atleti premiati in quella occasione. Per meglio supportare le attività e le diverse esigenze nascenti dalle differenti età, i tecnici si sono coordinati e il gruppo di ragazzi over 15 è seguito dal tecnico Vito Perrini  

SudWalking 

E l'ambito non agonistico nata dall'idea dell avv. Nicola Greco,   e vede la partecipazione di uomini e donne non tesserati fidal. Questi tutte le sere all’imbrunire ( da cui prende il nome il gruppo) si incontrano sotto la guida del tecnici Marathon  per svolgere attività basate sulla camminata sportiva

Senior Master

Questo è lo zoccolo duro dell’ associazione infatti circa 80 % del totale degli atleti iscritti uomini e donne, da 23 anni in su, appartengono a questo ambito e svolgono attività agonistica. Obiettivo principale societario è il campionato regionale di corsa su strada Corripugliaindetto   dalla FIDAL regionale. A Questo campionato partecipano oltre 170 società sportive della Puglia e le tappe vengono definite in base alla classifica, pertanto lo scorso anno solo alle prime 18 classificate è stata assegnata una tappa  del campionato per l'anno scorrente. Gli atleti partecipano anche ad altre competizioni sia nazionali ed internazionali, quali maratone, gare di 6 ore, ultramaratone e gare in pista e campestri.

La Marathon Massafra già da 9 anni consecutivi si è classificata tra le prime 20 (su oltre 170), a livello regionale e tra le prime a livello provinciale vantando al momento  un 5 e 6 posto come miglior piazzamento. Obiettivo fortemente sentito dagli atleti è aggiudicarsi la tappa che ormai da 9 anni vede la partecipazione di atleti provenienti dalla nostra regione e dalle regioni limitrofe. Il 15 aprile Massafra ospiterà la 9 edizione della Stracittadina Massafrese Tebaide D’Italia organizzata esclusivamente dalla A.S.D. Marathon e vedrà la partecipazione di circa 1500 atleti provenienti dalle società della Puglia e regioni limitrofe, nonchè di centinaia di amanti della camminata sportiva e corsa non agonistica chiamati  “LIBERI”. Questo anno per migliorarci ulteriormente, abbiamo ottenuto l’omologazione del percorso gara di 10 km (completamente cittadino) con il certificato Fidal categoria A.

Il percorso si snoda per le principali vie cittadine, abbraccia la zona storica, quella sorta più recentemente e la periferia costeggiata da ulivi e muretti a secco classici delle nostre zone. La partenza e l’arrivo saranno su C.so Roma nei pressi della BNL. Tutto il direttivo e gli atleti “volontari” della  A.S.D. Marathon da oltre un mese sono al lavoro per far si che il tutto vada per il meglio. La voglia di stare insieme, di rendere bella eunica la manifestazione fa muovere questa grande macchina operosa o meglio questa famiglia, come la chiamiamo noi, supportata dal partner tecnico TuttoSport di Massafra,  dai tantissimi sponsor, dal Comune di Massafra che ha donato il patrocinio e il supporto  e i tanti enti che ogni anno continuano  a darci fiducia e a volerci affiancare in questa bella impresa. Come di consueto ad ogni gara è previsto un pacco gara contenente prodotti per lo più alimentari ottenuti anche grazie di sinergie tra varie attività commerciali del posto, le quali ben hanno spostato il senso sportivo-culturale-sociale-turistico della stracittadina massafrese e di tutti gli atleti che ne fanno parte.

15 aprile 2018… Corriamo tutti per una vita migliore.

Commenti

Teatro: ‘Uomini schifosi’ al Caffè Letterario Cibo per la Mente
Futsal B/M: Volare Polignano, la stagione si chiude a Bernalda