Promozione

Punto: La panoramica delle tarantine del tecnico Paolo Ischio...

Alessio Petralla
15.10.2018 22:55

Avvio positivo per molte delle tarantine impegnati nei campionati d'Eccellenza, Promozione e Prima Categoria. A tracciare una panoramica completa su queste, partendo dall'Eccellenza, a Blunote, è l'ex tecnico del Sava Paolo Ischio: "Domenica i ragazzi di Branà hanno ottenuto la prima vittoria stagione con una pretendente al vertice alto della classifica come il Gallipoli. E' stata una partita combattuta ma le ripartenze e la qualità dell'Avetrana hanno fatto la differenza. Sono contento per il gol di Mignogna. Questi tre punti alzano il morale del team biancorosso e aggiustano la loro classifica".

PROMOZIONE/A: "Il Martina ha una sua dimensione ed è una seria candidata alla promozione anche se al momento il San Marco è a punteggio pieno. Gli uomini di Marasciulo hanno trovato la giusta quadratura. Sorprende, invece, il pesante ko rimediato, domenica scorsa, dal Ginosa di Pettinicchio: un passo falso che deve far riflettere".

PROMOZIONE/B: "Continua la striscia positiva del Talsano che ha battuto, a domicilio, anche il Lizzano: alla vigilia nessuno si aspettava questo cammino dei biancoverdi. Il ko di domenica scorsa nel derby peggiora, invece, la situazione di classifica dei lizzanesi. Complimenti alla squadra di Frascella che può ottenere, anche, qualcosa in più della salvezza. Tra le due formazioni si è vista una bella gara in cui i talsanesi hanno avuto anche un pizzico di fortuna visto che gli uomini di Palmieri hanno sbagliato un rigore. Vittoria meritata e frutto di tenacia difensiva".

PRIMA CATEGORIA: "Il Grottaglie, in estate, ha fatto una cosa intelligente, vale a dire mantenere l'ossatura della passata stagione inserendo gente di spessore come De Tommaso. La rotonda vittoria di domenica scorsa conferma che gli uomini di Marinelli sono tra i più accreditati al salto di categoria. Da rimarcare, inoltre, la prima importante vittoria del Massafra che ha dato un buon segnale alla sua classifica. Il Castellaneta continua a far bene e a stare tra le prime. Per quanto riguarda l'altro girone sono contento che, dopo una falsa partenza, il Manduria abbia trovato la seconda vittoria di fila. Spero che i ragazzi di Lippolis possano proseguire così. Questi sono dei campionati equilibrati, divertenti ed appassionanti".

Si ringrazia:

Serie C/C: Matera, il club passa nelle mani di Rosario Lamberti
Real Virtus Grottaglie: Ancora una giornata no per i Regionali