Serie B

Serie B: Playout, scintille tra Associazione Calciatori e Lega B

05.06.2019 00:21

Mauro Balata, presidente della Lega B

"Si sapeva ufficialmente fin dal 23 maggio che i playout si sarebbero giocati" così in una nota, la Lega di serie B risponde all'Aic sottolineando che è "improprio e infondato parlare di soli 5 giorni di preavviso. La Lega B contesta quanto affermato dall'AIC nel comunicato del 4 giugno, rilevando in particolare la totale estraneità della Lega B alle criticità derivanti da fattori che esulano dalle proprie prerogative - si legge nella nota - che attendono a dinamiche esclusivamente collegate alla giustizia e ai controlli.Appare altresì improprio e infondato - conclude la Lega di B - parlare di soli 5 giorni di preavviso in quanto, i playout si sarebbero giocati era noto ufficialmente fin dal 23 maggio".

Calcio: Nuove regole, ecco tutte le novità
Taranto: ‘Urban Center’, dalla Giunta l'ok per i tirocini formativi