FUTSAL

Futsal C1/M: Azzurri Conversano, capolista ko all’ultimo respiro

Grande prova degli uomini del presidente De Girolamo contro la Just Mola dell’ex Sciannamblo

Comunicato stampa
08.12.2018 20:12

Gli Azzurri Conversano chiudono col botto il girone di andata del massimo campionato regionale di Serie C1. La banda del presidente Mino De Girolamo, infatti, supera, tra le mura amiche del palazzetto Pineta, l’ormai ex capolista Just Mola al termine di una partita bella ed avvincente e conquista tre punti fondamentali per classifica e morale ad una settimana dalla sfortunatissima sconfitta rimediata in casa del Futsal Barletta.

LA GARA Senza gli squalificati Detomaso, Cannone, Renna e Loiotine, Gianpiero Gilibertirecupera Grasso e Colapietro, affidandosi alla fantasia di Giuseppe Fanelli per provare a scardinare la difesa ospite. Dall’altra parte, invece, mister Recchia lancia in porta Gargano con l’ex Sciannamblo, Lestingi e il nuovo acquisto Gasparro basi solide del quintetto di partenza. L’avvio di gara è abbastanza blando da parte di entrambe le formazioni e sono in due portieri, Grieco e Gargano, a mettersi in evidenza con un’ammonizione ciascuno nei primi minuti di gioco. Il match decolla nella seconda metà della frazione con il bel diagonale ad incrociare di Stefano Colapietro che porta in vantaggio gli AzzurriConversano e con l’azione solitaria di Giuseppe Fanelli che consente agli stessi padroni di casa di raddoppiare poco più tardi. La reazione della capolista è piuttosto sterile, ma un errore in fase di impostazione di Corriero permette a capitan Valente di battere Grieco e di realizzare la rete che rimette tutto in discussione ad un minuto dall’intervallo. Nella ripresa la sfida diventa ancor più bella ed emozionante. Il Conversano sbaglia molto in fase d’attacco fallendo diverse facili occasioni con Corriero, Cristiantelli (anche un palo per lui), Grasso e Giuseppe Fanelli, mentre dall’altra parte il Molaci prova soprattutto dalla distanza non creando particolari problemi a capitan Grieco. Anche in questo caso, quindi, bisogna attendere la battute finali della frazione per vedere cambiare lo score della gara. Prima è un tiro apparentemente innocuo del molese Lestingi, deviato da Corriero, a permettere alla Justdi pervenire al pareggio e, a pochi secondi dal fischio finale, è una insistente azione personale di Giuseppe Fanelli a realizzare la rete del definitivo 3-2 e a far esplodere il popolo del palazzetto Pinetaregalando di fatto agli Azzurri un successo tanto importante quanto meritato. Con questi tre punti gli Azzurri si portano a quota 19 punti in classifica, a due lunghezze dal Brindisi, assieme a Castellaneta e Dream Team Palo del Colle. E sabato prossimo al Pineta arrivano proprio questi ultimi.

Azzurri Conversano – Just Mola 3-2 (p.t. 2-1)

Azzurri Conversano: Candela, Corriero, Colapietro, Dibenedetto, Cicorella, Grasso, Fanelli D., Fanelli G., Grieco. All.: Gianpiero Giliberti

Just Mola:  Genchi, Gutierrez, Lacoppola, Ungaro, Decataldo, Amoruso, Valente, Gasparro, Bellantuono, Lestingi, Sciannamblo, Gargano. All.: Giampiero Recchia.

Brindisi: Mercato, ufficializzati gli acquisti di Acosta e Lieggi
Futsal B/M: Un Bernalda ‘rinnovato’ sbanca Altamura