CRONACA

Taranto: Consegnati defibrillatori a Prefettura e Corte d'Appello

L'iniziariva con la collaborazione dell'Eni

Comunicato stampa
26.07.2019 12:08

Un'ulteriore garanzia di sicurezza si è aperta questa mattina all'interno della Prefettura e della Corte d'Appello, Sezione di Taranto, favorita dalla presenza dei defibrillatori sul posto di lavoro. La consegna degli strumenti, che permetteranno di intervenire tempestivamente in caso di bisogno e avranno la funzione di vero e proprio salvavita, è avvenuta presso il Palazzo del Governo. Sono stati il vice Direttore dell'Eni di Taranto Marcello Tarantino e il direttore del Sistema 118 dell'A.S.L. e Presidente Nazionale della Società Italiana Sistemi 118 Mario Balzanelli, a consegnare al Prefetto Antonia Bellomo e al Presidente Antonio Del Coco le strumentazioni nel corso di una cerimonia. Il Prefetto, nell'esprimere un sincero ringraziamento per la generosità e l'attenzione dimostrate per la circostanza, ha sottolineato l'importanza di diffondere la cultura del primo soccorso in situazioni di emergenza. Presenti, altresì, il Direttore generale dell'A.S.L. Stefano Rossi e la Rappresentanza Sindacale Unitaria della Prefettura.

Taranto: Viale del Tramonto, altro intervento della Polizia Locale
Eventi: Al Nuovo Territorio il secondo evento musicale