ALTRI SPORT

Duathlon: Dominio della Salvemini agli studenteschi di Brindisi

La scuola tarantina protagonista nella fase regionale: in dieci si qualificano alla fase nazionale

Comunicato stampa
05.04.2019 02:29

La rappresentativa della scuola Salvemini in viaggio

Dominio della Salvemini alla fase Regionale dei Campionati Studenteschi di Duathlon. In dieci si qualificano alla Finale Nazionale. Si è tenuta a Brindisi la fase regionale dei giochi Studenteschi. Gara a numero chiuso che ha visto 200 ragazzi e ragazze da tutta la Puglia cimentarsi per conquistare i 3 posti disponibili per accedere alle finali Nazionali, che si terranno a Porto S.Elpidio nelle Marche il 31 maggio 2019.  A qualificarsi nella prova individuale, dopo le varie batterie di Duathlon (corsa, bici, corsa), sono stati: Sofia Chiloiro e Raffaele Selleri che andranno a rappresentare il proprio Istituto, ma anche Taranto e la Puglia. 

Trionfo totale invece nelle staffette dove c’era solo il 1° posto disponibile per le nazionali sia nella categoria ragazzi che in quella cadetti. 

Nella categoria ragazzi, prova strepitosa della staffetta “B” della Salvemini composta da Lucia Liuzzi, Luca Virgilio, Marika Raguso e Luca Gentile che, forti di una batteria tirata alla morte hanno battuto tutti ed anche i loro compagni di scuola più accreditati che pure avevano vinto la propria batteria.

Anche nella categoria cadetti un solo posto se lo è aggiudicato la scuola tarantina con Barbara Buono, Davide de Filippis, Alessia Settanni e Sergio Magno. E’ il risultato migliore di sempre, ma per il terzo anno consecutivo obiettivo centrato, grazie alla collaborazione tra gli allenatori di Triathlon Taranto, Fabio Leoni e Michele Giannese e l’insegnante di scienze motorie della Salvemini, Stefania Lodeserto e della possibilità che è stata data a circa 25 ragazzi di partecipare gratuitamente agli allenamenti della scuola giovanile di triathlon della società tarantina.

 

Baseball C/M: Tritons Taranto, si riparte con un turno di riposo
Kart: Alex Irlando debutta nel campionato francese FFSA OK